MENU DI NAVIGAZIONE
Nausea da viaggio: viaggiare in tranquillità con i bambini

Nausea da viaggio: viaggiare in tranquillità con i bambini

Bello sapere di poter viaggiare con i bambini senza preoccupazioni. Il sogno di tutte le mamme e i papà è affrontare in tranquillità viaggi  con la propria auto, l’aereo o il treno nella consapevolezza che andrà tutto bene e di avere sempre a portata di mano le soluzioni per i problemi più comuni dei bambini.

Il viaggio è per i più piccoli un prezioso momento di crescita da concedersi almeno una volta all’anno, è una scoperta del nuovo e del bello che si rinnova tutte le volte e che contribuisce a rafforzare il senso di famiglia. Intraprendere un viaggio è un ottimo modo per aiutare i figli a imparare, a crescere e a sviluppare una migliore comprensione di ciò che li circonda,  a stringere nuove amicizie e a condividere esperienze nuove.

 Fuori dalla vita di tutti i giorni, i figli sono spesso e volentieri capaci di stupire per adattabilità e socievolezza. A quel punto diventa facile farsi contagiare dall’entusiasmo e partecipare attivamente agli incontri e alle esperienze lontani da casa.

Ecco perché non bisogna farsi prendere dall’ansia pensando a tutte le possibili disavventure che possono accadere durante il viaggio con i bambini. E se in aereo il piccolo dovesse stare male e agitarsi per tutto il tempo? E se perdesse l’appetito perché le ore di attesa prima dell’arrivo sono così tante da scombussolarlo? E se avvertisse quella fastidiosa sensazione della nausea da viaggio? Certo, trascorrere lunghe ore in aereo, in automobile o in treno non è sempre facile per i bambini, ma le domande non devono diventare un assillo perché non ci sono ostacoli insormontabili, anche se il viaggio è dall’altra parte del mondo. In fin dei conti sono tanti i bambini che soffrono le lunghe (e brevi) percorrenze e i disagi in viaggio rappresentano una regola anziché l’eccezione. L’importante è avere sempre con se la giusta soluzione.

Addio nausea da viaggio!

Chi viaggia con un bambino sa meglio di chiunque altro quali siano i bisogni.

humana novomit travelE’ importante saper riconoscere i disturbi più comuni, come la nausea da viaggio, e non farsi cogliere impreparati. Di metodi ce ne sono tanti, come sedersi davanti nei pullman, non leggere, guardare la strada dritto davanti a sé in auto, scendere ogni tanto per respirare aria fresca e preferire in aereo i posti più stabili vicino alle ali. Ma per una ragione o per l’altra non è sempre possibile metterli in pratica. Decisamente più semplice ed efficace è il rimedio offerto da Novomit Travel, integratore alimentare a base di estratto di zenzero ad azione antinausea e digestiva prodotto da Humana e indicato proprio per la nausea da viaggio dei bambini.

In buona sostanza si tratta di morbide gomme da masticare facilissime da portare con sé, efficaci (per la gioia di mamma e papà) e gustose da tenere in bocca perché hanno un gradevole gusto di arancia (per la gioia dei bambini). Senza glutine, arricchite con vitamine del gruppo B e con L-Alanina e indicate dai 3 anni compiuti. Basta masticare 1-2 gomme ogni una o due ore fino a un massimo di 4 al giorno e torna il sorriso.

Novomit Travel non induce sonnolenza e non ha alcun effetto collaterale. E a dirla tutta è consigliato anche ai genitori. In questo caso il suggerimento è di masticare 1-4 gomme ogni due ore fino a un massimo di 8 al giorno. Anche perché ogni confezione ne contiene 12 e si può essere felici tutti insieme!

La garanzia? Gli oltre 65 anni di esperienza Humana

Se poi mamma e papà possono fare affidamento sui 65 anni di esperienza di Humana, azienda leader nello studio, sviluppo e produzione di alimenti per l’infanzia, allora si capisce perché Novomit Travel, valida alternativa ai farmaci, sia diventato un fedele alleato per ogni viaggio.

Articolo sponsorizzato

Altri consigli di viaggio: