Chi siamo

La formula perfetta dei soggiorni realmente a misura di bambino.

bimboinviaggio.com è il network leader in Italia delle vacanze con i figli. Una selezione accurata e altamente specializzata delle migliori strutture family friendly indipendenti, in Italia e all’estero. 350 strutture, selezionate una ad una da un pool di esperti, prenotabili direttamente dal sito in massima sicurezza, dove  i figli si divertono davvero e i genitori possono godersi le vacanze in serenità.

C’era una volta una coppia amante dei viaggi, degli hotel, dei tour intorno al mondo. Con una valigia sempre pronta per essere utilizzata. Lei, Chiara, figlia di un noto direttore nel campo della hotellerie di lusso, è esperta di viaggi e vanta una lunga esperienza professionale nel marketing del settore alberghiero. Lui, Stefano, ha sempre lavorato come manager informatico nel comparto del turismo. La famiglia si allarga: arriva un bambino ma il loro progetto di viaggiare in lungo e in largo per l’Italia e per il mondo prosegue senza sosta. O, meglio, prosegue ma con qualche intoppo: difficoltà a scaldare il biberon per il piccolo, problemi nel fargli il bagnetto perché la stanza da bagno è troppo piccola e mal attrezzata, pochissima flessibilità da parte della struttura ad assecondare le richieste di una coppia di genitori-viaggiatori.

Un vero peccato, perché non c’è nulla di più bello che scoprire il mondo insieme ai propri figli. E viaggiare è una grande opportunità di crescita e di conoscenza per i propri bambini. È proprio in questo frangente, dopo essere incappati in una serie di difficoltà nel trovare una struttura alberghiera adatta alle loro nuove esigenze di genitori in viaggio con un bambino piccolo al seguito, che è nata, nel 2006, l’idea di fondare BimboInViaggio.com, il network leader delle vacanze per le famiglie. Il primo sito italiano specializzato in questo ambito: altamente di nicchia, super specializzato. Nulla è lasciato al caso per una totale garanzia di riuscita delle vacanze.

L’obiettivo alla base del portale è sempre stato, fin da subito, quello di agevolare la vita o, per meglio dire, il viaggio alle famiglie, mettendo ben in evidenza i pregi per le famiglie delle strutture alberghiere testate in prima persona da Chiara e da Stefano con Vittorio al loro seguito.

Del resto, non è facile per un genitore riuscire a trovare un hotel o un villaggio che abbia davvero a cuore i bisogni e i desideri dei suoi figli. E che ami realmente i bambini. BimboInViaggio.com consente di avere a portata di mano un gran numero di informazioni utili e offre ai genitori uno spazio speciale in cui trovare numerose proposte di alberghi e villaggi specializzati nelle vacanze delle famiglie con bambini.

Bimboinviaggio

bimboinviaggio.com i titolari

Oggi www.bimboinviaggio.com raccoglie circa 350 fra resort, alberghi, villaggi, campeggi e agriturismo, sia in Italia che all’Estero, attrezzati per soddisfare le esigenze delle famiglie che viaggiano, appunto, con bambini e ragazzi. Si tratta di un vero e proprio network di alberghi “specializzati in famiglie”: tutte le strutture sono state selezionate, visitate e perciò garantite dal team di BimboInViaggio.com per far sì che le famiglie possano trascorrere al meglio i loro preziosi giorni di vacanza tutti insieme.

Negli alberghi selezionati da BimboInViaggio.com scaldare una pappa, preparare un biberon, trovare al ristorante brodi vegetali, pastine e carni bianche per i menu dei piccoli non è un problema, lettini e fasciatoi non mancano mai, molte strutture dispongono di attrezzatissimi miniclub, piscine indoor e outdoor, intrattenimento e animazione con giochi all’aperto, attività ricreative, corsi, laboratori e tantissimo sport anche per i più grandi: sci, snowboard, nuoto ma anche calcio, pallavolo, basket. Tutte queste attenzioni sono proposte con l’obiettivo di far divertire i figli di varie età e dare allo stesso tempo un po’ di libertà ai genitori in vacanza. Perché tutte le volte che una famiglia sceglie un hotel dove trascorrere una vacanza o anche solo un weekend, si chiede sempre se è davvero la soluzione giusta per il proprio bambino, se riuscirà a divertirsi ma anche se sarà possibile riuscire a trovare degli spazi per sé, per fare sport, per rilassarsi in una spa o su un lettino con vista.

Il portale, di facile e immediata consultazione, permette di scegliere il paese e la regione a seconda che si preferisca una destinazione montana, marina, di campagna ma anche una città d’arte. In ciascuna regione si trova un numero interessante di strutture ricettive, a 3, 4 o 5 stelle, le sezioni parchi e musei completano le informazioni con spunti e idee su cosa fare nella località prescelta.

Su BimboInViaggio.com è presente anche una sezione dedicata alle Offerte speciali appositamente pensate dagli hotel per offrire alle famiglie anche un vantaggio economico, oltre ad articoli di approfondimento sulle località da visitare, con ovviamente una lista di suggerimenti sulle cose da fare e da vedere con i bambini, i musei più adatti, gli itinerari, le soste golose, lo shopping più curioso. Perché fare scelte a misura di bambino contribuirà sicuramente a evitare una buona dose di stress e a far sviluppare nei piccoli il piacere del viaggio.

Per essere sempre aggiornati sulle novità una buona idea è iscriversi gratuitamente alla newsletter “Bimboinviaggio Informa”: si riceveranno al proprio indirizzo e-mail le offerte, i pacchetti scontati e tutte le opportunità che via, via, BimboInViaggio.com mette a punto per i genitori e le famiglie che amano organizzare le vacanze in piena libertà e autonomia.

E come scrive Ungaretti, ricordiamoci che “la meta è partire”.

Dicono di noi

Bimboinviaggio.com dal 2007 ad oggi ha avuto tantissime citazioni sulla stampa nazionale ed estera e Chiara è stata intervistata più volte per la sua originale idea. La lista sarebbe molto lunga e potrebbe annoiarvi, preferiamo non inserirla qui per dare spazio ad alcune domande sull’uso del portale e sulla filosofia che lo ha ispirato che pensiamo vi possano essere più utili. Il nostro scopo è quello di essere di aiuto ai genitori.  Se però qualcuno avesse  voglia di leggere in dettaglio quello che è stato detto su bimboiniaggio.com può dare un’occhiata alla rassegna stampa cliccando qui.

Sei un albergatore? Vuoi sapere come essere inserito nel portfolio
dei migliori hotel di Bimboinviaggio.com? Clicca qui e scrivi a
info@bimboinviaggio.com indicando il nome della struttura

 

Sei un albergatore? Vuoi sapere come essere inserito nel portfolio
dei migliori hotel di Bimboinviaggio.com? Clicca qui e scrivi a
info@bimboinviaggio.com indicando il nome della struttura

Le domande di una mamma a Chiara

Mamma
Quale è il principale vantaggio che posso trarre dalla consultazione di Bimboinviaggio.com?

Chiara
Su bimboinviaggio trovate soluzioni per le vostre vacanze con i bambini, il nostro impegno è quello di dare nomi di hotel che siano specializzati nell’accoglienza delle famiglie con bambini. Hotel che amino i bambini e che abbiano realmente servizi specifici (camere pensate per le famiglie, menu per bambini, attrezzatura sia in camera che al ristorante a misura di bambini, attività di animazione e di intrattenimento che divertano i piccoli ma che diano anche un po’ di respiro ai grandi, attività ricreative che stimolino l’apprendimento e la scoperta e molto altro).

Mamma
Quanti hotel
sono presenti su bimboinviaggio.com?

Chiara
Più di 300, tutti da noi visitati e provati per voi
sia in Italia che nei paesi vicini (Austria, Svizzera, Francia, Slovenia, Germania, Inghilterra …  ma la lista è in aumento!)

Mamma
Che altro posso trovare su bimboinviaggio.com?

Chiara
Più di 400 offerte speciali
appositamente pensate dagli hotel per dare alle famiglie anche un vantaggio di prezzo. Oltre a ciò tantissimi articoli sulle località da visitare con  in evidenza le cose da fare e da vedere con i bambini.

Mamma
Chi scrive gli articoli?

Chiara
Gli articoli sono tutti scritti da giornalisti professionisti che si occupano da anni di turismo,
io stessa sono anche giornalista appartenente al GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica). Le competenze specifiche sono un valore aggiunto, non amiamo i tuttologi, dare consigli alle famiglie è una cosa da trattare con molta attenzione, le faccio un esempio sarebbe da pazzi consigliare ad una famiglia con bambini di andare a Dubai o in altra zona del Golfo in estate (oltre 40 gradi e sbalzi folli di temperatura tra interni fortemente condizionati e l’esterno), secondo noi viaggiare è bello ma non tutte le destinazioni e non tutte le stagioni sono adatte per chi viaggia con i bambini e noi non abbiamo paura di dirlo.

Mamma
Se una famiglia è disorientata e non sa quale destinazione scegliere
proprio perché non conosce bene climi, collegamenti e situazioni dei Paesi magari lontani potete aiutarla?

Chiara
I genitori possono scriverci tramite email e canali social come Facebook e Twitter e noi, grazie alla collaborazioni con alcuni esperti, possiamo dare le giuste indicazioni ed i nostri suggerimenti. Si tratta di un servizio personalizzato completamente gratuito che facciamo con amore e professionalità perché la nostra mission è aiutare le famiglie a scegliere le vacanze giuste.

Bimboinviaggio.com  alle Fiere del Turismo e delle Famiglie

Partecipiamo con passione ai principali eventi del turismo e con noi partecipano con soddisfazione gli hotel che rappresentiamo, di seguito una carrellata delle immagini che amiamo di più e che testimoniano tanti anni di attività a fianco delle famiglie e degli operatori turistici che fanno delle famiglie il centro delle loro attenzioni.