MENU DI NAVIGAZIONE
Fari, castelli e “bolle” nel parco per vacanze inconsuete con la famiglia

Fari, castelli e “bolle” nel parco per vacanze inconsuete con la famiglia

vacanze inconsuete con la famiglia

L’estate sta arrivando, grandi e piccini pensano alle vacanze, i piccini possono permettersi di fantasticare, i grandi devono essere più pragmatici. Ed è proprio in questo periodo che i genitori cercano su internet, parlano con gli amici, entrano nelle agenzie di viaggio per trovare una soluzione, anzi la soluzione: una vacanza che li rigeneri e che faccia divertire e riposare tutti genitori e figli sia che siano  bambini sia che siano già ragazzi.

Bimboinviaggio.com oltre a fornirvi una ricca selezione di ben 350 strutture family che comprende Family Hotels, Villaggi e campeggi ed alcuni agriturismi selezionati, come ogni anno, vi fornisce alcune idee originali per una vacanza insolita. Ecco per voi alcuni spunti per vacanze diverse e straordinarie.

Alloggiare in un faro. Fonte d’ispirazione per scrittori, pittori e fotografi, all’ombra dei fari in migliaia hanno trovato un’amicizia, un amore, un ricordo. Il faro non è una semplice torre in pietra che si leva col suo unico occhio, veglia nella notte e agita l’intimità della memoria. Questi sono posti in cui si impara a decrittare l’arrivo di una tempesta, ad ascoltare il vento, a convivere con gli uccelli, a provare il piacere per le piccole cose. Esperienze di vita e di vacanza che anche i più piccoli porteranno con sé per sempre.

Il faro di Fanad, per esempio, si trova all’estremo nord dell’Irlanda. La penisola di Fanad è uno degli angoli più suggestivi del Donegal. Il punto sicuramente più romantico e ricco di fascino è proprio il faro posizionato sulla punta rocciosa più estrema di Fanad Head. Qui si vive il mare, il vento, si respira la salsedine, si entra davvero in contatto con gli elementi naturali. La costa nord dell’Irlanda è bellissima e affascinante si alloggia in un cottage nelle immediate vicinanze del faro, adeguatamente ristrutturato e ricco di fascino.

faro di fanad vacanze inconsuete con la famiglia

Il sogno di affacciarsi sull’oceano trova piena realizzazione in questo tratto di costa poco urbanizzato, dove le mucche e le pecore sono più numerose delle persone. L’Irlanda nel suo insieme è un Paese perfetto per le famiglie, la natura è splendida, è facile avvistare le foche, Dublino con tutto il suo fascino è estremamente vivibile e ricca di cose da vedere. Quindi programmate un’estate in Irlanda e non dimenticate l’idea di pernottare un paio di notti in uno dei tanti fari disponibili.

Alloggiare in un castello. E se il sogno (dei bambini) è diventare re e principesse, il castello della Domaine de la Tortiniere a Veigné, nella Loira francese, custodito in un parco secolare con giardini curati e uno splendido bosco, è una sicura realtà. Già, si tratta di un castello tra i castelli in cui a rimanere più soddisfatti sono proprio i bambini. Occorre solo scuoterli di tanto in tanto dal torpore per la troppa meraviglia.

castello domaine de la tortiniere vacanze inconsuete con la famiglia

L’hotel è un sogno in se stesso ma la regione che lo ospita, la Loira, è una regione perfetta per una vacanza in famiglia. Da visitare i tanti castelli che l’hanno resa famosa nel mondo: Chambord, Chenonceau, Villandry, Blois, Azay-le-Rideau, luoghi magici, veri gioielli di eleganza e di raffinatezza, circondati da specchi d’acqua e giardini lussureggianti. Inoltre, essendo una regione pianeggiante è divertente da fare, magari a tratti, in bici, qui non è mai troppo caldo e la gastronomia ricca e variegata non vi deluderà.

Alloggiare in una bolla trasparente. Da un sogno all’altro, ecco le notti nelle bolle trasparenti nel bel mezzo di un Parco naturale, proposte da una struttura molto speciale che si trova a Périgueux, de Limoges et d’Angoulême. Si chiama Nuit en Bulle. Stiamo parlando di una sfera di 4 metri di diametro con un letto matrimoniale e di una seconda più piccola di due metri di diametro. Qui trovano spazio tutti i comfort di una camera vera e anche di più. Una innovativa dimora nella natura per rilassarsi, accogliente e intima, lontana dalle scadenze di tutti i giorni, in cui prendere una pausa e prendersi cura di sé. Accanto alle bolle c’è una spa esclusiva di 3 posti. Nelle vicinanze interessante da visitare Limoges, città della porcellana, degli smalti e del vetro, centro artistico ed elegante, che racchiude tanti tesori architettonici e siti insoliti.

Storia, arte, cultura e leggenda qui si intrecciano, secondo la leggenda sarebbe infatti questa la patria di Asterix, capo della tribù dei Galli un personaggio dei fumetti di grande successo amato da grandi e piccini, sempre pronto a difendere la propria identità contro i Romani invasori. Come negare ai bambini una visita in questi luoghi?

Foto in apertura pagina www.flickr.com/photos/moonrising/

Altri consigli di viaggio: