Natale e Capodanno a Valencia con i bambini

Indirizzo:
Valencia | Spagna

Valencia è la terza città spagnola per importanza e dimensioni che può vantare circa 300 giorni l’anno di bel tempo. Facilmente raggiungibile dall’Italia con brevi voli diretti è una meta ideale anche per weekend lunghi. L’atmosfera natalizia porta con sé la voglia di viaggiare, di scoprire e condividere momenti speciali con la famiglia e i bambini e Valencia è la meta perfetta dove trascorrere il Natale e il Capodanno.

Valencia ha in programma un dicembre di gran classe per trascorrere le festività tra tradizioni ed arte nelle sue molteplici sfaccettature. Tra gli appuntamenti da segnare assolutamente in agenda: i mercatini di Natale e l’arrivo dei Re Magi, il concerto musicale per salutare l’Anno Nuovo al Palau de la Musica, due mostre esclusive al Centro Cultural Bancaja e un raffinato incontro con l’alta cucina nel nuovo ristorante stellato “El Poblet”.

A Valencia l’atmosfera natalizia si respira passeggiando per le sue strade: fino al 6 gennaio è possibile visitare i coloratissimi mercatini di Natale della città dove è possibile trovare giocattoli, oggetti d’arredo, decorazioni natalizie e prodotti artigianali. Tra i più celebri: il mercatino del Mercado Central, con oltre 60 bancarelle visitabili fino al 6 gennaio, il tradizionale Mercado de Reyes (1-3 gennaio), la Fiera dell’Artigianato di ARTEVAL e le bancarelle all’interno di Mercado Colon. Per gli amanti delle tradizioni Valencia ha in serbo un altro appuntamento irrinunciabile: tra il 5 e il 6 gennaio tutta la città si prepara all’arrivo dei Re Magi, che giungono dal lontano Oriente fino alla Marina Real Juan Carlos I di Valencia dopo una lunga traversata in barca. Dalle 18.00 Melchiorre, Gaspare e Baldassarre cavalcheranno dal Paseo de la Alameda fino a Plaza del Ayuntamiento passando per calle de la Justicia, calle de la Paz e San Vincente, donando sorrisi e caramelle ai migliaia di bambini che attendono il loro passaggio.

Una forma d’arte in cui brilla Valencia è sicuramente quella culinaria. Il periodo natalizio è l’occasione perfetta per regalarsi una cena nel ristorante “El Poblet”, da poco nuova stella Michelin di Valencia, dove il famoso chef Quique Dacosta invita i palati più raffinati a degustare i suoi menù “Historicos” e “Grace Kelly”. La new entry nel panorama della cucina d’autore valenciana si aggiunge ai già celebri ristoranti stellati “El Vertical”, “Ricard Camarena”, “La Sucursal” e “Riff”.

Per dare il benvenuto al 2014 nel migliore dei modi il Palau de la Musica invita gli appassionati di musica classica ad assistere al Gran Concerto dell’Anno Nuovo. Il 12 gennaio l’auditorio valenciano ospiterà la Strauss Festival Orchestra che saluterà l’inizio del nuovo anno sulle note de Il Valzer dell’Imperatore, Il Bel Danubio Blu e la Marcia di Radetzky, una delle pièce teatrali più acclamate ed applaudite del panorama musicale. Per ulteriori informazioni e la vendita dei biglietti: www.palaudevalencia.com.
Una tappa impedibile per gli amanti dell’arte è il Centro Cultural Bancaja con le sue mostre esclusive come la mostra “Picasso. Fauno, centauro, minotauro” (fino al 4 gennaio) e l’esposizione Estudios de Arte (fino al 27 aprile).

FAMILY CARD

Trascorrete le prossime feste a Valencia, rimarrete sorpresi da questa incredibile città. Cliccando qui potrete scoprire numerosi suggerimenti per organizzare al meglio il vostro viaggio in maniera facile e spendendo poco. Ad esempio, potrete acquistare la VALENCIA TOURIST CARD o la FAMILY CARD, che offrono trasporti pubblici illimitati per 24, 48 o 72 ore, ingresso gratuito per alcune attrazioni e sconti per musei, negozi, ristoranti e servizi turistici.
Acquistando la card online, è possibile usufruire del 5% di sconto. E per gustare le migliori specialità valenciane, niente di meglio del VLC MENU. A soli €15 per gli adulti e €12 per i bambini, i menu includono un antipasto, un piatto principale e un dessert. In più ai possessori della Valencia Tourist card verrà offerto un caffè, un the o un liquore.