MENU DI NAVIGAZIONE

Weekend a Palermo con i bambini: mare, cultura e tanto gusto

Weekend a Palermo con i bambini

Se state pianificando un weekend a Palermo con i bambini, non rimarrete affatto delusi. Il capoluogo siciliano offre un mix perfetto di gusto, mare, storia, cultura e divertimento assicurato per tutta la famiglia. In questo articolo vi diamo qualche idea originale per trascorrere a Palermo giornate indimenticabili con i vostri bambini.

La spiaggia di Mondello

Cominciamo dal mare, da una cornice meravigliosa che si affaccia sulla città: la spiaggia di Mondello. E’ la spiaggia più famosa della città, frequentata da turisti e palermitani durante tutto l’anno, non soltanto in estate. Il lungomare, i caratteristici negozi, la sabbia fine dove giocare all’infinito e il mare limpidissimo sono solo alcune attività che i bambini possono fare durante il giorno.

La spiaggia di Mondello era antico villaggio di pescatori, trasformato poi in una meta turistica d’élite. Sport, mare, musica e cultura: il golfo di Mondello è sede di Festival e manifestazioni di fama nazionale. Un’idea suggestiva è affittare una barca e fare un giro emozionante con una vista bellissima sulla città. Sul sito ufficiale dell’ente del turismo di Palermo, ci sono tutte le informazioni su Mondello, tra le spiagge accessibili e gli itinerari da fare: www.turismo.comune.palermo.it.

Orto Botanico di Palermo

Con i suoi 10 ettari di superficie e oltre 6000 specie coltivate, l’Orto Botanico di Palermo è uno dei più grandi d’Europa. I bambini potranno scoprire una varietà di piante e fiori provenienti da tutto il mondo e fare percorsi unici immersi nella natura. L’Orto Botanico di Palermo è davvero un museo vivente a cielo aperto: dal Ficus Magnolioides all’albero del cotone, dal bambù gigante all’albero del caffè.. e tante altre piante affascinanti, tutte corredate da targhetta identificativa che riporta il loro binomio scientifico, il patronimo, la classe e l’origine geografica.

Museo delle Marionette Antonio Pasqualino

Nato nel 1975, il Museo delle Marionette ‘Antonio Pasqualino’ ospita una collezione di marionette provenienti da tutto il mondo. I bambini potranno assistere a spettacoli di marionette e imparare a conoscere la storia di un’arte antica che affascina sempre e diverte tutti i visitatori. La storia del Museo è legata al suo fondatore, Antonio Pasqualino, scomparso nel 1995, medico chirurgo, insigne antropologo e cultore delle tradizioni popolari siciliane. Il Museo possiede anche un ricco archivio fotografico, una videoteca e una nastroteca con registrazioni di spettacoli di teatro di figura di diversi Paesi. Per scoprire le collezioni, gli orari d’ingresso e tutte le informazioni dettagliate, basta navigare sul sito ufficiale www.museodellemarionette.it/.

Alla scoperta del Castello della Zisa

Il castello medievale della Zisa è uno dei monumenti più iconici di Palermo. I bambini potranno esplorare le sue stanze, camminare sui suoi tetti e ammirare la vista meravigliosa di Palermo. Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal 2015, l’edificio risale al XII secolo e prende il nome dal termine arabo “il glorioso” o “lo splendido”. Sul sito ufficiale è possibile acquistare i biglietti e scoprire la ‘dimora splendente’ in tutti le sue stanze: www.coopculture.it/it/poi/castello-della-zisa/

Il Palazzo Reale di Palermo e la Cappella Palatina

Il Palazzo Reale di Palermo è la più antica residenza Reale d’Europa. Ancora visibili, nei sotterranei visitabili, i resti dei primi insediamenti punici del IX secolo. La Cappella Palatina è a dir poco un capolavoro dell’arte arabo-normanna. Qui i bambini potranno ammirare i mosaici, le decorazioni e gli arredi incredibili, tipici dell’epoca e molto caratteristici. E’ possibile fare un tour virtuale navigando sul sito ufficiale della Fondazione Federico II: www.federicosecondo.org/.

Il grande Parco della Favorita

Il Parco della Favorita è il più grande di Palermo. I bambini potranno giocare nel parco giochi, fare escursioni nei sentieri, andare in bicicletta o semplicemente rilassarsi sull’erba. Una giornata all’insegna della natura e del divertimento all’aria aperta. L’ingresso è gratuito.

Piatti tipici siciliani irresistibili per tutta la famiglia

Palermo, cosiccome tutta la Sicilia, è rinomata in tutto il mondo per la sua cucina: il cannolo siciliano, la cassata siciliana, la pasta di mandorle, la frutta Martorana, gli iris, la granita con brioche, gli arancini. Tra una passeggiata al parco o sul lungomare di Mondello, come resistere a queste prelibatezze durante una sosta? Grandi e piccoli hanno solo l’imbarazzo della scelta!

Non solo in estate: Palermo è una città che affascinerà tutta la famiglia sia per un weekend sia per una vacanza di più giorni. Tra il mare, la natura, i musei e le tante attività, i bambini avranno tante occasioni da immortalare in una foto ricordo, con la voglia di tornarci ancora e ancora.

Marco Embcke
Immagini: Unsplash e Pixabay

 

Family Hotel, Campeggi, Villaggi e Residence consigliati