MENU DI NAVIGAZIONE

Viaggio da sogno con i bambini al Polo Nord

con i bambini al polo nord

Il Polo Nord è la destinazione più remota del mondo, ma visitarlo è un’esperienza unica che rimarrà nei ricordi per sempre e nel cuore di tutta la famiglia. Tuttavia, organizzare una vacanza al Polo Nord richiede una certa pianificazione, soprattutto se ci arriverete con i bambini. Il periodo migliore per visitare il Polo Nord è da ottobre a maggio, quando le temperature sono più miti. In estate, invece, le temperature possono superare i 20 gradi, con il sole che non tramonta mai!

Cosa fare con i bambini al Polo Nord

  • Incontrare Babbo Natale a Rovaniemi, in Finlandia: l’incontro con Babbo Natale è un’esperienza imperdibile per ogni bambino che visita il Polo Nord. Babbo Natale accoglierà i bambini con il suo sorriso e la sua gentilezza, e ascolterà con attenzione le loro letterine. Sul sito ufficiale dell’ente del turismo, ci sono tutte le informazioni: www.visitfinland.com/it/articoli/un-incontro-con-babbo-natale/
  • Visitare la casa di Babbo Natale: La casa di Babbo Natale è un luogo magico, dove i bambini potranno vedere come Babbo Natale prepara i regali per tutti i bambini del mondo. Potranno anche visitare la sua fabbrica dei giocattoli e vedere come vengono realizzati i giocattoli più belli.
  • Fare un giro in slitta trainata dalle renne: Un giro in slitta trainata dalle renne è un’esperienza indimenticabile, che permette ai bambini di vivere l’atmosfera natalizia più autentica. I bambini potranno guidare la slitta da soli o essere accompagnati da Babbo Natale o dai suoi elfi. Sul sito ufficiale www.santaclausreindeer.fi è possibile prenotare online il tour con la guida ufficiale.
  • Partecipare a una caccia al tesoro: Una caccia al tesoro è un modo divertente per i bambini di esplorare il Polo Nord e imparare a conoscere la natura artica. I bambini potranno trovare indizi nascosti che li condurranno a trovare il tesoro, che potrebbe essere un regalo speciale da Babbo Natale.
  • Fare un’escursione nella natura artica: Il Polo Nord è un luogo affascinante, dove la natura è selvaggia e incontaminata. I bambini potranno fare un’escursione nella natura artica per ammirare i paesaggi mozzafiato e vedere gli animali selvatici, come orsi polari, foche e trichechi. L’aurora boreale è un’esperienza unica al mondo da immortalare con una foto ricordo con i bambini.
  • Imparare a conoscere la cultura artica: Il Polo Nord è un luogo con una ricca cultura, che i bambini potranno conoscere partecipando a laboratori e attività culturali. I bambini potranno imparare a costruire un igloo, a realizzare un costume tradizionale artico o a cucinare piatti tipici della cucina artica.

Dormire al Polo Nord con i bambini tra igloo e chalet panoramici

Il portale airbnb ha attivato sul suo sito la sezione ‘Polo Nord’ (Clicca qui) e propone alloggi incredibili con viste panoramiche sull’aurora boreale: dalla Lapponia alla Svezia, dalla Norvegia all’Islanda.

Potrete dormire con i vostri bambini in un igloo in vetro o in uno chalet “into the wild“. Sembra un sogno, ma sono alloggi che esistono davvero nella realtà. Baite, igloo, rifugi, chalet: c’è l’imbarazzo della scelta! Qui i bambini potranno respirare come non mai l’atmosfera di Natale.

Sicuramente l’esperienza dell’igloo è tra le più gettonate: in Svezia, nella località Jokkmokk, ammirerete incantati l’aurora boreale in un ambiente incontaminato, a contatto con la natura, ma soprattutto avvolti da una vista panoramica mozzafiato.  Si chiama “Peace & Quiet Nature Hotel” e sul sito ufficiale www.peaceandquiethotel.com troverete tutte le informazioni e la possibilità di prenotare online.

Il Polo Nord è davvero una meta da scoprire una volta nella vita e se ci viaggerete con i vostri bambini, sarà ancora più indimenticabile. L’aurora boreale, l’atmosfera natalizia, le viste panoramiche e la natura, come non l’avete vissuta mai.

Marco Embcke
Immagini: Unsplash, Istock Photos