MENU DI NAVIGAZIONE

Carnevale 2024 tra sfilate, feste, maschere classiche e nuovi personaggi

Venezia maschere di carnevale

Neanche il tempo di salutare la Befana ed il Carnevale 2024 sarà alle porte: si parte il 28 gennaio e si finirà il 13 febbraio 2024 e da ogni parte inizieranno i festeggiamenti tra sfilate, feste, maschere classiche o nuovi personaggi dei cartoni animati, tanti coriandoli, carri e dolci tipici. Creatività, arte, storia e tradizioni. Il Carnevale è un patrimonio culturale perché i maestri della cartapesta hanno raccontato la nostra contemporaneità con gli occhi della satira. Le opere allegoriche, tra le più grandi al mondo, sono veri e propri teatri viaggianti.

Quando inizia il Carnevale 2024?

Nella Chiesa cattolica si inizia a contare circa settanta giorni prima della Domenica di Pasqua, periodo che segna l’inizio del cosiddetto Tempo di Carnevale, il periodo di preparazione alla Quaresima. Per il Carnevale 2024, quindi, l’inizio è fissato per il 28 gennaio. Terminerà come sempre 40 giorni prima della Domenica di Pasqua con il Martedì Grasso, il 13 febbraio, giorno precedente al Mercoledì delle Ceneri che segna l’inizio della Quaresima.

In giro per il Paese, ma anche in Europa ci saranno diversi appuntamenti da non perdere, dai più noti a quelli meno ideali per organizzare anche una breve vacanza in famiglia in Italia o in Europa. E allora dove andare? Qui qualche idea per trascorrere il Carnevale 2024 in 5 città italiane o europee e invece qui di seguito alcune idee tutte italiane, scopriamole insieme!

Carnevale di Viareggio 2024

locandina carnevale di viareggio 2024

Quest’anno il Carnevale di Viareggio 2024, il più famoso d’Italia, giunto ai 151 anni di vita si prepara come sempre ad un’edizione speciale che si terrà dal 3 al 24 febbraio 2024. Tra i giganteschi carri allegorici in cartapesta sfilerà senza dubbio il Burlamacco di Viareggio, una tra le più famose maschere: la leggenda narra che la tradizionale sfilata dei carri sia nata ai tavolini dello storico Caffè del Casinò per volere dei giovani di Viareggio.

Dall’idea alla sua realizzazione, il passo fu breve: i primi carri sfilarono per le vie della città nel Martedì Grasso del 1873 e da quell’anno, sempre più maestosi ed elaborati, i trionfali carri sono diventati il simbolo in tutto il mondo. Oltre al Burlamacco, maschera creata nel 1930 dal pittore futurista Uberto Bonetti, nel corso degli anni sono emerse anche la sua compagna Ondina, simbolo dell’estate viareggina, Faraboletto, Marcopolino, Burlanotte e Pincianello. Per avere un assaggio del lavoro che ogni anno si nasconde dietro ai carri che sfilano per la città è doveroso visitare il Museo del Carnevale di Viareggio.

Carnevale di Venezia 2024

locandina carnevale di venezia 2024

Da Viareggio ci spostiamo al Carnevale di Venezia 2024 per un’edizione all’insegna della libera espressione e della creatività. Dal 27 gennaio al 13 febbraio 2024 Venezia riempirà campi, piazze, calli e strade, con l’Arsenale ancora protagonista di un grande scenografico spettacolo sull’acqua e il ritorno delle parate dei carri mascherati in terraferma e nelle isole.

Quest’anno il tema è “Ad Oriente. Il mirabolante viaggio di Marco Polo”, e celebra uno dei suoi più grandi viaggiatori. In occasione dei 700 anni dalla sua morte, avvenuta l’8 gennaio del 1324, Marco Polo torna in laguna da protagonista della tradizione carnevalesca veneziana. Il tema del viaggio, della scoperta e dell’incontro con mondi prima solo immaginati, ma anche il viaggio inteso come un percorso alla ricerca di se stessi, per scoprirsi diversi da quando si era partiti, sarà al centro dell’edizione 2024 del Carnevale di Venezia.

Carnevale di Foiano 2024

locandina carnevale di foiano 2024

Ma dove si trova il Carnevale più antico d’Italia? A Foiano della Chiana, in provincia di Arezzo. Giunto alla 485esima edizione, è considerato tra le più importanti manifestazioni sia per le spettacolari coreografie sia per la sua tradizione storiografica. Si parte il 28 gennaio e per cinque domeniche consecutive saranno presenti truck per lo street-food e banchi di assaggio con le migliori eccellenze di strada toscane, abbinate ai vini del territorio.

Al Carnevale di Foiano 2024, per i più piccoli ci saranno i consueti appuntamenti con le Mascherate, “Fantasia: l’isola che non c’è”, la Scoriandolata, con le parate della Disney e le sfilate in maschera, oltre a una area totalmente dedicata con spettacoli, trenini, giostre e giochi completamente gratuiti.

Quattro i carri allegorici in gara che dalla prima domenica daranno vita a veri e propri spettacoli che avranno come palcoscenico le piccole vie del centro storico di Foiano: Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici. Questi i nomi dei quattro “cantieri”, vere e proprie officine della cartapesta, che da secoli ormai si sfidano ogni anno a colpi di coriandoli e cartapesta realizzando imponenti opere artistiche apprezzate in tutto il mondo. 

Carnevale di Putignano 2024

locandina carnevale di putignano 2024

Spostandoci più a Sud, in Puglia, ci lasciamo avvolgere dal bellissimo Carnevale di Putignano 2024. Come tradizione vuole, il Carnevale inizia già dal giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre, l’avvicendarsi delle settimane è scandito dalla centralità dei giovedì. Quest’anno saranno 630 anni di Carnevali di Putignano. Il Carnevale più famoso di Puglia e fra i più antichi del mondo, candidato a Patrimonio Immateriale dell’Unesco assieme ad altri carnevali storici d’Italia, si appresta a spegnere le sue prime 630 candeline.

Un compleanno che sarà celebrato con un’edizione, non a caso, dedicata al “viaggio nel tempo”. Il 26 dicembre saranno “630 anni di versi” con Le Propaggini, la più grande e antica tradizione del Carnevale di Putignano. Le sfilate il 4, 11, 13 e 17 febbraio 2024.

Qui l’arte della cartapesta si concretizza nella realizzazione di magnifici carri allegorici, maschere di carattere e gruppi mascherati, protagonisti assoluti. E tutto finisce con i 365 rintocchi della Campana dei Maccheroni: un’enorme campana di cartapesta che, fedele alla tradizione, segnala l’ultima ora prima della fine delle festeggiamenti e l’inizio della Quaresima. Qui ci si ritrova per gli ultimi balli, gustando un prodotti tipici e dolci pugliesi.

Carnevale di Acireale 2024

locandina carnevale di acireale 2024

Anche la Sicilia ospita il suo storico e affollato Carnevale, noto per i maestosi carri in cartapesta e fioriti, nonché per le miniature che si muovono a ritmo di musica per le strade del centro storico. Durante le giornate dedicate agli spettacoli e alle feste in piazza, si può udire l’inconfondibile e incessante suono dei martelletti, con cui i giovani divertono ironicamente colpendo le teste dei passanti.

Stiamo parlando del Carnevale di Acireale 2024, nella provincia di Catania, che ha radici che risalgono al lontano 1594 e che promette di regalare divertimento sia ai grandi che ai più piccini dal 28 gennaio al 13 febbraio 2024. Se avete un briciolo di allegria e un sorriso pronto, unitevi alla folla e diventerete protagonisti di uno spettacolo straordinario: maschere, coriandoli, luci, arte, fiori, musica e, soprattutto, una calorosa partecipazione umana.

Le sfilate da non perdere con i bambini si svolgono principalmente nei weekend (con un biglietto d’ingresso per accedere alle vie delle parate), ma sono previste anche giornate gratuite per partecipare alle danze in piazza, ammirare lo spettacolo di luci o prendere parte a concorsi di maschere per piccoli e adulti. Il culmine dell’evento è previsto per il martedì 25 febbraio con la premiazione dei carri e delle maschere più belle!

Immagini: enti del Carnevale citati nell’articolo, Bimboinviaggio.com / Stefano Monteleone

 

Altri consigli di viaggio: