MENU DI NAVIGAZIONE

Austria: in Tirolo con i bambini per imperdibili attività per famiglie dinamiche

Per le famiglie, il Tirolo è un vero “tuttofare”, un “concierge” in grado di offrire alle famiglie svariate proposte di divertimento in tutte le situazioni. Sia sotto il sole sia sotto la pioggia in Tirolo c’è sempre una sorpresa per gli ospiti più piccoli. Ecco la varietà di idee per scoprire la regione con gli occhi dei bambini.

Il Tirolo austriaco è una delle principali destinazioni turistiche delle Alpi. Il turismo tirolese è stato plasmato da quasi 200 anni di storia e da numerose attività pionieristiche. In estate e in inverno, gli ospiti apprezzano il paesaggio alpino e la natura, l’alta qualità del servizio e delle infrastrutture, nonché l’ospitalità.

In tutta la regione del Tirolo, ci sono attività da fare e luoghi da scoprire che affascinano grandi e piccini: da Nauders a Fieberbrunn, dall’Osttirol alla Ötztal, ci sono destinazioni appositamente studiate per adattarsi anche alle esigenze delle famiglie.

Soggiornare nel Tirolo austriaco

Vuoi svegliarti al mattino e ritrovarti in un luogo capace di farti riscoprire la bellezza delle cose semplici e sane, scandite dalla natura? Allora perchè non scegliere di trascorrere una vacanza con i bambini in fattoria nel Tirolo austriaco? Le 400 fattorie tirolesi “Urlaub am Bauernhof Tirol” si trovano in posizioni panoramiche, lontane dalla folla: qui grandi e piccini potranno sentirsi a proprio agio. Un pic-nic su prati fioriti, una passeggiata nei boschi, giochi d’acqua nei torrenti e nuove meraviglie naturali da esplorare ogni giorno.

Scopri le 400 fattorie nel Tirolo austriaco per le vacanze con i bambini

Nei masi tirolesi la natura sarà il tuo parco giochi e quindi l’ambiente perfetto per una vacanza con i bambini. Aree gioco con la sabbia, ruscelli in cui rinfrescarsi, animali da accudire e mucche da mungere oppure cuocere il pane, preparare i biscotti, raccogliere i frutti, ancora cavalcare un pony o un lama, saltare nel fieno, camminare a piedi nudi, costruire una diga, accendere un falò e molto altro… Nel frattempo, mamma e papà potranno riposarsi su una comoda amaca.

In montagna

In Tirolo si contano 16 comprensori dove le famiglie salgono in vetta comodamente, grazie agli impianti di risalita e trovano in cima tante divertenti sorprese family friendly. La scelta è vasta: c’è l’Hexenwasser di Söll, dove quest’estate nell'”Eilight” (il gioco di parole in tedesco ruota intorno all’uovo), ci si diverte intorno al tema “è nata prima la gallina o l’uovo?”; c’è poi il Parco Triassico di Waidring nelle Alpi di Kitzbühel o lo ZirbenPark di Pitztal, dove i bambini possono imparare divertendosi.

Le attività legate all’acqua

Il Tirolo è anche un paradiso per gli amanti dell’acqua: i parchi avventura acquatici, le gole alpine attrezzate per essere visitate e idilliaci laghi balneabili, sono luoghi ideali per rinfrescarsi nelle giornate più calde.

Sul sentiero tematico lungo dodici chilometri nella Wipptal, le gocce d’acqua Gschnitzy e Gossy raccontano storie emozionanti e informazioni sull’acqua – anche in italiano; due Adventure Park aspettano i bambini per tanti divertenti giochi legati all’acqua.

La regione family friendly Serfaus-Fiss-Ladis offre innumerevoli opportunità per divertirsi nell’area di 15.000 m2 chiamata “Murmliwasser”. Ideale per i più piccoli è la malga Mutterer Alm vicino a Innsbruck: qui grandi ruote idrauliche, canali d’acqua e diversi laghetti invitano i più piccoli a “fare manovre” con l’acqua.

I magici abitanti del mondo stregato di Hexenwasser Söll hanno già completamente rinnovato la loro casa l’anno scorso: qui tutto è avvolto da un alone fatato. Una cabinovia che canta e suona porta le famiglie in cima alla montagna, dove si trova il museo dell’uovo di gallina “Eilight”.

Per grandi e piccini in cerca di adrenalinici sport, Area47, all’ingresso della Ötztal, non delude le aspettative: l’area d’acqua di 20.000 m2 con divertimenti incredibili come il Kamikaze, Bungy & Valley Swing, Canyoning, Rafting, Vie Ferrate, Flying Fox e molto altro fa letteralmente battere il cuore.

Il Tirolo offre anche scenografiche gole naturali dove immergersi quando fa caldo: la gola di Kundler Klamm è percorribile anche con il passeggino, mentre quella di Zammer Lochputz nel Lötzenklamm vicino a Zams si snoda su un mistico sentiero che conduce attraverso gallerie e sentieri verso la maestosa cascata. La gola Wolfsklamm vicino a Stans attrae con scale, ponti e meravigliosi luoghi di riposo affacciati sul torrente.

Per una giornata al lago, il Tirolo offre molte destinazioni dallo scenario fiabesco: oltre al classico Achensee, l’idilliaco Schwarzsee vicino a Kitzbühel e il romantico Piburger See nella Ötztal sono tra i più bei luoghi di balneazione naturali. Con temperature dell’acqua piacevolmente calde, il Möserer See nella regione di Seefeld e il Tristacher See nell’Osttirol sono un toccasana per le giornate soleggiate.

Scopri tutte le escursioni da fare con i bambini nel Tirolo austriaco

I bob estivi: i coaster alpini da brivido

Chi li chiama “bob estivi”, chi “alpine coaster” all’inglese, chi “gli slittini d’estate” o “summer fun bob”: salendo su queste “giostre”, il brivido è garantito. In Tirolo le opportunità di divertimento sono tante: dall’Alpine Coaster di Imst lungo 3,5 chilometri allo spettacolare Osttirodler a Lienz che può raggiungere la stazione a valle ad una velocità di 40 chilometri orari.

C’è il “Timoks Alpine Coaster” a Fieberbrunn nella valle del lago Pillersee; il bob Lauser Sauser nella fiorita valle di Alpbachtal e ancora quello di Mieders nella valle dello Stubai che è la pista da slittino estivo più ripida delle Alpi lunga 2,8 chilometri con 640 metri di discesa e 40 curve che raggiunge i 42 km/h, anche il panorama è unico: i Serles siedono maestosamente sullo sfondo.

Nei giorni di pioggia

Anche le giornate grigie e nuvolose possono essere sfruttate: alcune mete escursionistiche sono ideali nei giorni di pioggia. Ci sono musei straordinari, miniere storiche, castelli e palazzi particolari.

L’Audioversum di Innsbruck attira molti visitatori; in questa mostra interattiva, i bambini imparano tutto sull’udito utilizzando tecnologie all’avanguardia e installazioni emozionanti.

Una visita alla fonderia di campane Grassmayr è insolita e interessante: qui si può sperimentare un’eccitante combinazione di fonderia, museo e spazio sonoro.

Un fantasma del castello di nome Tratzi e il suo piccolo topo conducono i visitatori al castello di Tratzberg attraverso le stanze storiche. Al Castello di Ambras sopra Innsbruck sono disponibili anche varie escursioni per bambini e laboratori.

Immagini: Alpbachtal Tourismus shootandstyle.com, Serfaus-Fiss-Ladis / Christian Waldegger, Tirol-Werbung / Bauer Frank, TVB Wipptal, Tirol-Werbung H/ ans Herbis (via ufficio stampa Pizzini Scolari)