MENU DI NAVIGAZIONE

Viaggio a Leolandia, un giorno (o più) nel parco divertimenti più amato dai bambini

Leo e Mia del parco divertimenti Leolandia

“Dai mamma e papà andiamo a Leolandia!”: se questa è la frase più ricorrente che avete sentito nelle ultime settimane dai vostri figli, questo è il momento per andare sul suo sito e prenotare subito una visita nel parco giochi lombardo, ideale per le famiglie con bimbi piccoli, che dista solo 30 minuti d’auto da Milano!

In questo articolo abbiamo raccolto tante informazioni, idee e novità e cercheremo di raccontarvi tutto quello che c’è da sapere su Leolandia, darvi consigli e suggerimenti su come visitare questo parco divertimenti e trascorrere una giornata spensierata. Immersa in una grande zona verde, Leolandia propone diverse aree tematiche e tante attrazioni (adatte a tutte le età) ed è considerata un luogo magico, dove i bambini possono incontrare dal vivo i protagonisti dei loro cartoni animati preferiti.

Cosa si può fare a Leolandia?

Leolandia è un parco a tema alle porte di Milano da sempre specializzato nell’accoglienza e nel divertimento dei bambini in età scolare e prescolare. Fra le giostre più apprezzate ci sono quelle a tema pirati e cowboy, ci sono animazioni itineranti e spettacoli coinvolgenti. I bambini si divertiranno a sparare acqua sui vascelli pirata, ameranno fare il tour su pazzi trenini del west e adoreranno ammirare il parco dall’alto su macchine e mongolfiere volanti.

Quali sono le altre cose che si possono fare con i bambini piccoli a Leolandia?

Oltre alle giostre, alle attrazioni e agli spettacoli ispirati alla fantasia e al mondo dei protagonisti dei cartoni animati, si può fare visita alla Fattoria degli Animali una delle aree più frequentate dove si possono incontrare asinelli, mucche, pony, caprette e tanti altri simpatici animali. Se non c’è troppo sole fate una bella passeggiata anche fra i vialetti della storica Minitalia, il cuore verde e d’acqua del parco, per un viaggio sulla nostra penisola osservando ben 160 monumenti in miniatura, perfettamente riprodotti che permettono di conoscere e “ripassare” le bellezze dell’Italia da nord a sud.

E i più grandi quali attrazioni più adrenaliniche possono fare?

Chi cerca l’avventura può salire sugli spericolati tronchi di Gold River oppure cimentarsi in avvincenti battaglie navali sulla flotta di Mediterranea, ispirata alle repubbliche marinare. Tra le oltre 50 attrazioni disponibili, ce ne sono di più adrenaliniche, come il Mine Train, la Bici Da Vinci oppure si viaggia veloci con l’Electro Spin.

In estate godetevi la parte acquatica. Cosa possono fare i bambini?

Il bel tempo e il caldo invogliano ad approfittare delle molte attrazioni acquatiche di Leolandia: i più piccoli potranno giocare in sicurezza nei playground sparsi per il parco con cascate, fontanelle e tante altre freschissime sorprese, come la Baia dei Piccoli Surfisti, il Cortile di Masha e lo SprayPark di PJ Masks City in compagnia dei Superpigiamini.

Extra alla Fattoria degli Animali?

Per imparare a conoscere e rispettare gli animali, Leolandia offre la possibilità di passeggiate nella Fattoria in compagnia di un esperto: in queste passeggiate speciali, i bambini potranno in sua compagnia entrare nei recinti, dare da mangiare alle caprette, provare a strigliare gli asinelli e i pony e scoprire le tante specie di galline, tacchini e altri animaletti che abitano l’aia.

Chi sono i personaggi dei cartoni animati che si incontrano a Leolandia?

Uno dei passatempi che i bambini preferiscono è incontrare i loro beniamini: a Leolandia questo è possibile grazie all’alto numero di personaggi e mascotte “famose” che i piccoli potranno incontrare negli show e abbracciare per una foto-ricordo. Ma quali sono quelli presenti nell’estate 2022? Nella Foresta ci sono i simpatici Masha e Orso, sul palco per i più grandi salgono anche Ladybug e Chat Noir, i protagonisti di Miraculous™, nella nuova PJ Masks City fra giochi d’acqua e aeroplani colorati si vola sul Gufaliante con i PJ Masks, i mitici Superpigiamini e si può anche visitare il vicino Museo alla ricerca dello pterodattilo;  all’ingresso del parco svoltate a sinistra e correte a fare il giro del parco a bordo degli scintillanti vagoni blu del Trenino Thomas, oppure poco più in là, nella zona dei pirati potrete ballare e giocare a fare le belle statuine al mini live show con il curioso coniglietto Bing e il suo fidato Flop, gli amatissimi personaggi del cartone tv, popolarissimo tra i più piccoli.

Chi è il nuovo personaggio di Leolandia ospite nel parco?

Il 2022 a Leolandia c’è un’esclusiva mondiale dedicata ai piccolissimi: tutti i giorni possono i loro occhi sorrideranno incontrando dal vivo  il piccolo JJ, il piccolo Johnny protagonista dei video animati di CoComelon, la serie del momento per i bambini in età prescolare (0 a 4 anni), che in Italia conta oltre 326 milioni di visualizzazioni su Youtube, oltre 40 miliardi nel mondo. Anche per lui è tempo di salire sul palco e ballare i più grandi successi e il coro partirà sulle note de: “Le ruote del bus che girano, girano, girano…”. Sarà impossibile tenere fermi i vostri piccoli che si scateneranno con la baby-dance di JJ sulle note delle canzoni più famose della serie. E dopo aver cantato e ballato, i bambini potranno anche scattare una foto-ricordo con JJ e tutto il resto della famiglia.  Da metà giugno invece verrà svelato il nuovo volto del Trenino Thomas, sempre pronto ad accompagnare i suoi passeggeri per il giro del parco a bordo dei suoi vagoni. 

Leolandia è Green. Quali sono alcuni dei progetti “virtuosi” realizzati dal parco?

Leolandi ama l’approccio “green”: per quello il parco punta al tema della sostenibilità attuando alcune pratiche virtuose. Ad esempio recentemente è stato realizzato un parco fotovoltaico nel parcheggio per limitare i consumi  energetici, è stata eliminata la plastica monouso nell’ambito della ristorazione e sono state introdotte stoviglie in materiale biodegradabile e compostabile e all’interno del parco si utilizza solo carta riciclata o certificata, mentre la pavimentazione delle aree gioco per bambini è stata realizzata in materiali speciali antitrauma, ricavati dal processo di recupero degli pneumatici fuori uso.

Quali sono gli spettacoli di Leolandia?

A Leolandia ci sono vari spettacoli con ballerini e acrobati internazionali e non mancano live show ed esibizioni con i protagonisti dei cartoni animati. Ecco di seguito quali sono:

  1. Spettacolo con Masha e Orso che sono protagonisti del nuovo spettacolo “Il talento di Masha” nel Teatro della Foresta, che li vede alle prese con un’impresa tutta da ridere. Al termine dello spettacolo i piccoli fan possono incontrare i loro beniamini e, per un’esperienza davvero indimenticabile, da quest’anno c’è anche la possibilità di scattare una foto con i due personaggi nella magica cornice della Casa di Orso, uno degli angoli più pittoreschi e scenografici di tutta Leolandia.
  2. Bing e Flop con il loro mini-live show in esclusiva per Leolandia.
  3. La grande novità 2022 è Esiste Davvero! lo spettacolo che vede tutti i personaggi dei cartoni animati di Leolandia salire per la prima volta insieme sullo stesso palco. “Esiste Davvero” è infatti la prima reunion di tutti i beniamini dei piccoli: un’esperienza inedita con il cast di Leolandia e i padroni di casa Leo e Mia. Ma sul palco saliranno poi tanti altri “amici”, ovvero Masha e Orso, Bing e Flop, Ladybug e Chat Noir della serie TV Miraculous e i 3 Superpigiamini, portando in scena una serie di sketch per la gioia di tutti i loro piccoli fan.
  4. Il musical “Favola, Viaggio nelle Terre Lontane” dedicato alle tradizioni di India, Cina e Polinesia, realizzato con un cast di 30 artisti internazionali tra acrobati, ballerini e cantanti, effetti speciali 3D, colonne sonore originali e costumi arricchiti da 2.000 cristalli Swarovski. 

Tempo di spuntini e pranzo in famiglia. Cosa mangiare a Leolandia?

In tutto il parco sono presenti aree pic-nic e tavoli all’ombra in cui è possibile consumare il proprio pranzo al sacco senza problemi e bar e ristoranti offrono la possibilità di scaldare i pasti con il forno a microonde. Se invece preferite il pranzo goloso, lasciatevi tentare dalle tante e varie opzioni presenti nelle aree food del parco: dalla Bettola di Capitan Polpetta che offre hamburger e hot dogs, alla Serra Italia che propone piadine fatte al momento e gelati, alla Pizzeria da Pinuccia, per tranci e pizze tonde con insalate dolci e macedonie e ancora al Caffè Minitalia potrete trovare un po’ di tutto, ovvero dalla pasta ai panini ai secondi, se invece preferite salamella e patatine potete ordinarle presso La Tana dei Trapper o la Baracca di Pa’Tato!  

Pacchetti, offerte, hotel e biglietti ridotti dove si trovano?

Il modo più semplice per risparmiare è acquistare i biglietti con anticipo, meglio se a data fissa, sul sito ufficiale. Vale infatti la classica regola: prima si acquista, meno si spende! Ma il 2022 è l’anno in cui il biglietto vale doppio: la promozione che raddoppia il divertimento, offrendo un ingresso omaggio per ogni biglietto acquistato online o direttamente in biglietteria. Quindi ad esempio chi acquista il biglietto per una data di giugno potrà ritornare al parco entro il 31 agosto.

Se non badate a spese e desiderate fare tutto in velocità ed evitare la lunga coda potete optare per il LeoPass, ulteriore biglietto saltacoda e che accorcia il tempo di attesa alle attrazioni oppure c’è il biglietto LeoVip per vivere il parco insieme ad un membro del LeoStaff che potrà accompagnarvi e rispondere a tutti i vostri dubbi. Se siete vicini al parco e desiderate un abbonamento sappiate che partono da 59€. Per restare aggiornati sulle offerte è sempre utile consultare il sito ufficiale www.leolandia.it.

Per chi desidera trascorrere almeno due giornate al parco si può approfittare per un weekend pernottando in zona e organizzando un viaggio alla scoperta di Bergamo e dintorni. Qualche consiglio? Sicuramente l’Harmony Suite Hotel ****, un family hotel a Selvino in Val Seriana con mini club, camere tematiche e parco giochi, a poco meno di un’ora di auto da Leolandia. C’è una piccola e significativa regola che trova spazio in questo hotel ubicato nel cuore delle Prealpi Orobie: se i bambini sono felici, tutta la famiglia è felice. Ecco quindi che tutte le energie sono indirizzate per trasformare il soggiorno in un’esperienza indimenticabile, giorno dopo giorno, notte dopo notte.

Notizie utili per chi viaggia con gli amici a 4 zampe.

Se viaggiate con amici a quattro zampe sappiate che non possono entrare nel parco insieme a voi, ma che a loro è riservata un’area dedicata per lasciarli in sicurezza e in custodia vicino all’ingresso (rivolgetevi alla reception).

Quando andare a Leolandia?

Se potete, per evitare la coda, evitate naturalmente il weekend e prenotate per un giorno feriale! Dal 26 maggio 2022 infatti Leolandia è aperta tutti i giorni per una grande estate di magia e divertimento e se il giorno della visita piove, non restate delusi perché oltre ad avere a disposizione le attrazioni al coperto, gli ospiti di Leolandia potranno ritornare gratis per scoprire il parco sotto i raggi del sole! Giorni e orari di apertura, insieme ai dettagli delle promozioni sono disponibili sul sito www.leolandia.it.

Dove si trova Leolandia? Come arrivare a Leolandia?

Leolandia è considerata “Il” Parco di Milano, dato che dista solo 30 minuti d’auto dal capoluogo lombardo! Per raggiungerla velocemente si raggiunge il comune di  Capriate San Gervasio (in provincia di Bergamo) basta imboccare l’Autostrada A4 (MI-VE) e prendere l’uscita Capriate (Infotel. 02 9090169).

di Valentina Castellano Chiodo
Immagini: Leolandia, Ribassi (via ufficio stampa)

 

Family Hotel, Campeggi, Villaggi e Residence consigliati