MENU DI NAVIGAZIONE

Slittino che passione! Le migliori piste per tutta la famiglia

slittino-val-di-sole-min-1024x683

In un lampo bambini e ragazzi, mamme e papà sfrecciano in tutta sicurezza lungo la pista da slittino. Il divertimento è sinonimo di velocità che varia a seconda dell’indole e del proprio spirito avventuriero. Tutti pronti a darsi la spinta con i talloni, a curvare usando i piedi e inclinando il busto. Un gioco da ragazzi, anche per quei genitori rimasti ancora un po’ bambini dentro.

L’importante è dedicarsi a questa attività con tutte le precauzioni del caso e con il corretto equipaggiamento. Per i bambini sono indispensabili una muta, doposci, guanti e un cappello. Il cappuccio è una buona idea perché impedisce alla neve di scivolare lungo il collo.

Ma se c’è un dettaglio da non sottovalutare è proprio la slitta, da scegliere in base alla neve e alla pendenza. E allo stesso tempo non tutte le piste da slittino per i bambini in montagna sono le stesse. Andiamo a curiosare tra quelle che garantiscono divertimento e relax nel contesto di uno scenario ben organizzato per tutta la famiglia:

  • Monte Cavallo, Alto Adige: la pista innevata e illuminata più lunga d’Italia
  • Ortisei, Val Gardena: pista da slittino e funicolare, che coppia!
  • Obereggen, Val d’Ega: non una, non due, ma tre piste da slittino
  • Flassin, Valle d’Aosta: la pista da slittino e lo snowpark
  • Merano, Alto Adige: 3 chilometri sulla pista innevata

Monte Cavallo, Alto Adige: la pista innevata e illuminata più lunga d’Italia

Basta la sola lunghezza di 10 chilometri per fare della pista di Monte Cavallo a Vipiteno, in Alto Adige, una grande attrazione per i bambini. Questa è la pista da slittino innevata e illuminata più lunga d’Italia, in grado di garantire divertimento, brividi e adrenalina. Si parte proprio vicino alla stazione a monte della cabinovia di Monte Cavallo, a ben 1.860 metri di altezza, per poi attraversare i boschi fino alla stazione a valle della medesima cabinovia. Le famiglie con bambini possono noleggiare gli slittini nel negozio in loco.

Una curiosità e una informazione di servizio. La pista da slittino di Monte Cavallo ha vinto nel 2011 il test internazionale Adac ovvero è stata proclamata la migliore pista nell’area di lingua tedesca. Dopodiché ogni venerdì sera la pista sul Monte Cavallo è illuminata fino a mezzanotte con la cabinovia in funzione dalle 19 alle 22 così da proporre una esperienza ancora più originale.

Ortisei, Val Gardena: pista da slittino e funicolare, che coppia!

Quella che la pista da slittino dalla stazione a monte della funicolare Resciesa ad Ortisei prospetta a tutta la famiglia è certamente una giornata divertente.

Da una parte c’è infatti la moderna funicolare che entra nel cuore del parco Puez-Odle, patrimonio naturale mondiale dell’Unesco, attraversando boschi e prati, fino a raggiungere i 2.200 metri di altezza, dove la tranquillità della natura regna sovrana e il panorama verso il massiccio del Sella, Marmolada, Gruppo del Sassolungo e dello Sciliar lascia tutti a bocca aperta. Dall’altra c’è l’allegra slittata con i bambini, da affiancare a una appagante scampagnata in montagna, a cui aggiungere una sosta al ristorante tipico per assaporare specialità ladine e altoatesine. Il tutto circondati dalla vista sulle Dolomiti ladine.

La stazione intermedia permette di percorrere più volte di seguito la prima parte della pista e anche in questo caso è sempre possibile noleggiare gli slittini alla stazione a valle.

Obereggen, Val d’Ega: non una, non due, ma tre piste da slittino

Che spasso qui a Obereggen con tre piste da slittino su cui lanciarsi a tutta birra. Siamo in Val d’Ega e qui è sufficiente scegliere tra la lunghezza della pista, il livello di difficoltà (o di facilità) e il momento migliore in cui mettersi comodi sullo slittino e sfrecciare. Già, perché le famiglie con bambini possono anche provare l’emozione di un giro nelle ore notturne, quando la pista di neve è illuminata come se fosse un grande palcoscenico. La magia è sempre la stessa con i più grandi che tornano a essere bambini e i bambini che esprimono il proprio entusiasmo a più non posso.

Succede anche lontano dalle piste perché la Val d’Ega è una valle davvero a misura di famiglia. E allora, è meglio la pista lunga da 2,5 chilometri che parte dalla Malga Epircher Laner o quella da 750 metri su cui lanciarsi a ripetizione? Qualunque sia la scelta, la cabinovia Ochsenweide e il moderno impianto Telemix Laner mettono tutti d’accordo.

Flassin, Valle d’Aosta: la pista da slittino e lo snowpark

Due obiettivi in un colpo solo perché la pista di slittino di Flassin, nel comune di Saint-Oyen, in Val d’Aosta, è lunga 300 metri con fondo innevato ed è accessibile a tutti gli ospiti, piccoli o grandi che siano. Ma allo stesso tempo si trova all’interno di uno snowpark da 50.000 metri quadrati. Si tratta di un vero e proprio paradiso sulla neve dove i bambini non possono fare altro che divertirsi in sicurezza.

A dirla tutta, qui nella Valle del Gran San Bernardo è presente anche una pista riservata agli atleti della disciplina dello slittino, utilizzata pure in occasioni di manifestazioni, competizioni regionali, nazionali e internazionali, allenamenti per i più esperti.

D’altronde questa è una terra ben nota per esprimere il meglio di tale attività. La disciplina sportiva dello slittino fa parte dei Giochi Olimpici Invernali dal 1964, quando furono organizzati nella vicina Innsbruck. Le gare di slittino si svolgono su tracciati ghiacciati artificialmente con lunghi rettilinei e curve paraboliche.

Merano, Alto Adige: 3 chilometri sulla pista innevata

Lasciarsi trasportare dallo slittino, respirare l’aria fresca e godersi a tutta velocità la corsa. Slittare a Merano 2000 è sinonimo di divertimento per tutta la famiglia, bambini e amici compresi. La pista da slittino parte dalla stazione a monte di Merano 2000 e attraversa un bosco innevato fino ad arrivare a Falzeben. Per ritornare al punto di partenza, mamme, papà e bambini possono salire a bordo della cabinovia che riporta alla stazione a monte.

Per non farsi mancare proprio nulla durante le corse, c’è il rifugio Zuegg che si trova direttamente vicino alla pista consentendo una pausa per rifocillarsi o ricaricare le batterie. Per i più pigri o semplicemente per chi preferisce la lentezza al brivido della velocità, una passeggiata in carrozza a cavallo tra i boschi innevati è più di una semplice alternativa perché rilassa i genitori e riempie di meraviglia gli occhi dei bambini.

Credit photo: Meran2000 (Manuel Kotterstege), Hansi-Heckmair, Gunther Pichler