MENU DI NAVIGAZIONE

Tutto quello che devi sapere per organizzare le tue vacanze invernali con i bambini a Villach in Austria

sciare con i bambini a Villach in Austria

Le vacanze invernali per le famiglie nella zona turistica di Villach offrono una gran varietà di esperienze. Gli amanti dello sci potranno scegliere tra le numerose proposte dei comprensori dell’Alpe Gerlitzen e del Dreiländereck, perdersi nella suggestiva atmosfera dei sentieri innevati del Parco Naturale del Monte Dobratsch, o mettersi alla prova nello sci di fondo alla Villacher Alpen Arena. Oltre alla dinamicità dello sport, la zona turistica offre magiche escursioni notturne e gustosi ristori tra malghe e rifugi in quota. Villach si trova nella regione della Carinzia, a pochi chilometri dal confine italiano di Tarvisio, e qui l’inverno si colora di emozioni magiche.

L’Austria riapre e la regione di Villach è pronta ad accogliere le famiglie con bambini in sicurezza nel rispetto delle norme nazionali. Le strutture ricettive, ristoranti e locali hanno riaperto ufficialmente dal 17 dicembre, e le attività da svolgere nella località accontenteranno anche gli animi più esigenti.

A rendere la zona turistica di Villach la meta perfetta per le vacanze invernali delle famiglie, non sono solo le piste innevate, ma anche l’insieme dei servizi messi a disposizione degli ospiti. Ad esempio il servizio di linea di trasporto pubblico (gratuito per i possessori  Winter Erlebnis CARD, attiva dal 17 dicembre, o Winter Kärnten Card) che trasporta fondisti, escursionisti e sci alpinisti sul Monte Dobratsch.

Alpe Gerlitzen, massimo divertimento per ogni tipo di sciatore

La zona turistica di Villach offre agli sciatori alle prime armi la possibilità di migliorare la propria tecnica, e a quelli più esperti di divertirsi in lunghe discese presso il comprensorio dell’Alpe Gerlitzen. Per un totale di 45 chilometri, qui si snodano 26 piste di diversi livelli tutte perfettamente battute e preparate, e servite da comodi impianti di risalita. Per gli amanti del “powder”, a disposizione anche 15 km di itinerari in neve fresca. Tra le più note e apprezzate piste troviamo la “Wörthersee”, la “Wörthersee-Familienabfahrt”, la Klösterle I e II (la più lunga) e il magnifico percorso “Stella Ronda”, un itinerario panoramico ad anello con il quale è possibile scoprire, sfruttando gli impianti di risalita, ogni angolo di questa montagna seguendo il naturale percorso del sole.

Per gli sciatori particolarmente mattinieri, che prediligono piste intonse e illuminate dal primo chiarore del mattino, è stata programmata la prima corsa della cabinovia “Gerlitzen Kanzelbahn” alle ore 8.15. La pausa pranzo, momento irrinunciabile durante una giornata di sport all’aria aperta, potrà invece essere gustata in uno dei sedici rifugi presenti nel comprensorio dell’Alpe Gerlitzen, dove assaporare le prelibatezze gastronomiche locali.

Saranno anche disponibili biglietti plurigiornalieri (da 4, 5 o 6 giorni) nella formula “Sci & Terme”: con un sovrapprezzo allo skipass si potrà accedere gratuitamente alle KärntenTherme di Villach, aperte dal 18 dicembre. L’accesso è consentito nelle zone FUN & SPA (per i bambini solo nella zona FUN). Presentando invece lo skipass senza sovrapprezzo, si avrà uno sconto del 20 % sul prezzo dell’entrata serale dopo 17.00. L’inizio della stagione invernale sull’Aple Gerlitzen è già iniziata e proseguirà fino al 3 aprile 2022. www.gerlitzen.com

Neve per tutta la famiglia sul Dreiländereck, il monte dei tre confini

Il Dreiländereck è chiamato “il monte dei tre confini” per la sua caratteristica unica di trovarsi tra Austria, Slovenia e Italia. Situato nella catena montuosa delle Caravanche, offre 17 chilometri di piste per lo sci alpino, una seggiovia a tre posti e sette skilift, ed è una meta perfetta per principianti, famiglie con bambini o sciatori alla ricerca di un luogo dove poter praticare il proprio sport preferito in tranquillità. Il Kinderpark accoglierà i più piccoli per momenti di divertimento, e sempre a loro disposizione c’è la qualificata scuola di sci, attrezzata con tapis roulant, skilift baby e apposite piste per i più piccini. La zona del Dreiländereck offre inoltre la possibilità di praticare sci di fondo grazie a oltre 10 chilometri di itinerari dedicati. Oltre allo sci alpino, c’è la famosa discesa di sci alpinismo ogni giovedì dalle 17:00.

I bambini nati nel 2015 e più giovani che sono in vacanza nell’area avventura Faaker See possono sciare gratuitamente con i genitori al Dreiländereck dal 7 gennaio 2022. Valido in abbinamento ad almeno una notte e accompagnati da un adulto. Lo skipass giornaliero valido del Dreiländereck, così come dell’Alpe Gerlitzen, permette anche di accedere alle KärntenTherme di Villach dopo le 17.00 con uno sconto del 20%. L’inizio della stagione invernale sul Dreiländereck è prevista per il 18 dicembre 2021. www.3laendereck.at 

Divertimenti per tutte le età

La zona turistica di Villach è famosa come il luogo ideale dove indossare gli sci per la prima volta, questo grazie alle piste ampie e dolci, oltre che alle sue ottime scuole di sci. La Federazione Funivie Austriache hanno certificato le piste dell’Alpe Gerlitzen con il marchio “Welcome Beginners”. Anche il Dreiländereck offre un gran numero di competenti maestri a disposizione di chi vuole iniziare a sciare. La scuola sciistica presente sul Lago di Faak è perfetta in particolare per i più piccoli, che potranno imparare divertendosi grazie al tapis roulant e alla giostra sciistica. Perfetti per i principianti anche il Ochsengarten-Lift a Paternion e lo Skilift Hrast a Feistritz/Gail. Infine, in tutta la zona di Villach, gli sciatori hanno a loro disposizione numerosi punti dove noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria per trascorrere felici momenti in pista.

Tra sport e natura al Parco Naturale del Monte Dobratsch

Nella zona turistica di Villach, la sostenibilità ambientale è un aspetto molto importante, a cui prestare sempre la più grande attenzione. La natura è protagonista, e regna incontaminata, nel Parco Naturale del Monte Dobratsch. Conosciuto anche come Alpe di Villach, nel periodo invernale diventa la meta prediletta per tutti coloro che amano vivere l’inverno e la neve nella loro espressione più pura, ad esempio praticando escursionismo e scialpinismo. Percorrendo itinerari facili e adatti a tutti, ad esempio, è possibile raggiungere il rifugio Gipfelhaus partendo dal parcheggio Rosstratte, situato alla fine della strada panoramica “Villacher Alpenstrasse”, o da un altro dei parcheggi a pagamento della zona. Il rifugio è composto da una costruzione modernissima e sostenibile, costruita secondo i criteri della casa passiva, e dunque autonoma dal punto di vista energetico. Qui sarà possibile inoltre assaporare le prelibatezze carinziane accompagnate con del buon vin brulé fumante. Anche i rifugi Rosstrattenstüberl e Aichingerhütte offrono un’atmosfera unica completata dalle delizie enogastronomiche della Carinzia.

Il Monte Dobratsch offre esperienze davvero per tutti i gusti. Gli amanti dello slittino potranno godersi divertenti discese appositamente battute, in prossimità del parcheggio Rosstratte. Per gli appassionati dello sci di fondo, infine, sono predisposti ben 5 chilometri di pista, situati nella zona del giardino botanico Alpengarten. E la giornata qui non si conclude con l’arrivo del tramonto: una delle più incredibili possibilità del Parco Naturale è infatti l’escursione notturna guidata dalla magica atmosfera. Un vero e proprio viaggio nel tempo che porta fino al rifugio Aichingerhütte, camminando su sentieri innevati fino al punto panoramico “Gams- e Gipfelblick”. Una volta arrivati alla malga ci si rilasserà davanti al calore di un fuoco scoppiettante. Tutto questo è previsto dal programma “Naturpark unplugged” organizzato ogni venerdì, dal 07.01.2022 al 11.03.2022 dalle 18:00 alle 22:00, ad un costo di 29,00  euro (adulti). www.naturparkdobratsch.at

Sciare alla Villacher Alpen Arena

Tutti gli amanti dello sci nordico saranno inevitabilmente attirati dalla Villacher Alpen Arena (www.villacheralpenarena.at), un grande e moderno centro dedicato a questa disciplina sempre più praticata, nel quale è già possibile andare a divertirsi. Ai piedi del Monte Dobratsch si apre un itineraio lungo cinque chilometri, di cui tre omologati dalla FIS come pista da gara, dotato di impianti d’illuminazione e d’innevamento artificiale. La Villacher Alpen Arena è fornita inoltre di trampolini per il salto con gli sci da 90, 60, 30 e 15 metri. La struttura è ricca di servizi, usufruibile tutto l’anno e perfettamente attrezzata, ragion per cui è da anni la sede privilegiata per l’allenamento dei campioni locali di salto con gli sci e gli atleti di Combinata nordica.

Winter Erlebnis CARD e la Winter Kärnten Card: tante iniziative anche in inverno!

Torna anche questo inverno la Winter Erlebnis CARD. Valida dal 17.12.2021 a 03.04.2022, mette a disposizione degli ospiti della zona turisitca di Villach emozionanti e uniche esperienze tutte da vivere e ricordare. Tra queste, suggestive escursioni guidate nel Parco Naturale del Monte Dobratsch o sull’Alpe Gerlitzen, lezioni di mountain bike presso l’areaone, incontri con simpatici alpaca a Bad Bleiberg. Tantissime occasioni per scorpire la zona turistica e vivere esperienze indimenticabili! Per informazioni: www.visitvillach.at

Con la Winter Kärnten Card si ha accesso a queste e tante altre attività. La carta è già attiva e valida fino al 31.03.2022, disponibile al prezzo di 43,00 euro (adulti) e di 23,00 euro (bambini) a settimana. È prevista anche una versione speciale per l’Avvento, valida tre giorni a partire dall’attivazione, disponibile al prezzo di 33,00 euro (adulti) e da 18,00 euro (bambini). A Villach saranno organizzate visite guidate della città, escursioni guidate, risalita e discesa con gli impianti sul Dreiländereck e Gerlitzen, entrata al giardino Zitrusgarten, a Terra Mystica e Montana e al museo dell’automobile TAF-Timer.

I possessori della Winter Kärnten Card possono accedere gratuitamente, una volta nella durata della carta, alle zone FUN e SPA delle KärntenTherme dopo le ore 17.00. È inoltre valida come ticket per la risalita giornaliera (una volta al giorno) delle piste dell’Alpe Gerlitzen  e Dreiländereck con attrezzatura da scialpinismo. Allo stesso modo è valida per l’ingresso giornaliero al centro di sci di fondo Villacher Alpen Arena (per un totale di max 3 volte durante la durata della carta), e per una corsa al giorno sul bus verso il Monte Dobratsch nei giorni di mercoledì, sabato e domenica. Per informazioni: www.kaerntencard.at

Scopri di più sulle vacanze invernali a Villach in Carinzia

In aggiunta al certificato vaccinale valido (Green Pass italiano o/e europeo) o prova di guarigione dal Covid negli ultimi 6 mesi, in Austria, e quindi anche in Carinzia, si applicano regole più stringenti (Regola “2-G” – vaccinazione o guarigione) ed è necessario un test PCR negativo (in inglese e in tedesco) per accedere a numerosi servizi tra cui la gastronomia, le strutture ricettive e le funivie. La “Pre-Travel-Clearance” è richiesta solo se non si dispone di un test PCR negativo valido, ma poi si entra in quarantena finché non si può mostrare un test PCR negativo. Prima di partire, è consigliato verificare sempre le normative vigenti. Tutti i programmi possono subire cambiamenti a seconda dell’evoluzione della situazione attuale. Inoltre consigliamo sempre di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19 per eventuali periodi aggiuntivi all’estero per quarantena.

Immagini: © Region Villach Tourismus GmbH / Hannes Pacheiner, Franz Gerdl, Adrian Hipp, Michael Stabentheiner

 

Family Hotel, Campeggi, Villaggi e Residence consigliati