MENU DI NAVIGAZIONE

Alla scoperta dell’aurora boreale in Lapponia

L’aurora polare, spesso denominata aurora boreale o australe a seconda dell’emisfero in cui si verifica, è un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre, caratterizzato da bande luminose di colore rosso-verde-azzurro. Le aurore possono comunque manifestarsi con un’ampia gamma di forme e colori, rapidamente mutevoli nel tempo e nello spazio.

Il fenomeno è causato dall’interazione di particelle cariche (protoni ed elettroni) di origine solare (vento solare) con la ionosfera terrestre. Tali particelle eccitano gli atomi dell’atmosfera che diseccitandosi in seguito emettono luce di varie lunghezze d’onda. Le aurore visibili ad occhio nudo sono prodotte dagli elettroni, mentre quelle di protoni possono essere osservate solo con l’ausilio di particolari strumenti, sia da terra sia dallo spazio.

Aurora Sky Station nel parco nazionale di Abisko

È il sogno di milioni di persone: poter assistere al fenomeno dell’aurora boreale. Anche alle latitudini giuste e nel periodo più adatto non si ha però mai la garanzia di poter ammirare questo fenomeno della natura in cui terra e spazio si congiungono. Per fortuna che c’è l’osservatorio Aurora Sky Station, nel grandioso parco nazionale di Abisko vicino alla confine norvegese, considerato il luogo migliore al mondo per vedere l’aurora boreale.

Le condizioni climatiche sono qui ideali essendo Abisko il luogo con l’aria più secca del Paese e praticamente privo di inquinamento atmosferico e luminoso. L’osservatorio si raggiunge con una seggiovia che porta in cima al monte Nuolja dove si trova l’Aurora Sky Station. Oltre all’osservatorio ci sono delle mostre didattiche per comprendere meglio il fenomeno ed è possibile fare una visita notturna con guida. Si può inoltre pernottare nella sala comune con sacco a pelo, cena, prima colazione, tute termiche e seggiovia compresi per 3450 SEK (circa 380 euro) (su prenotazione).

http://www.auroraskystation.com/night-visit/11/

Per arrivare ad Abisko si vola a Kiruna e da lì si continua in bus o treno oppure noleggiando un’auto. Ad Abisko si può dormire presso il rifugio Abisko Turiststation, gestito da STF, il Touring club svedese. Oltre ad ammirare l’aurora boreale si possono fare anche altre piacevoli  attività come sci di fondo lungo il sentiero del Re (Kungsleden), escursioni con i cani da slitta, gita con le ciaspole, pesca su ghiaccio.

Informazioni: www.abisko.nu
http://www.svenskaturistforeningen.se/en/Discover-Sweden/Facilities-and-activities/Lappland/Fjallstationer/STF-Mountain-station-Abisko/

Chiara Rosati
Immagini: Ufficio del Turismo Svedese e Abisko Mountain Station