MENU DI NAVIGAZIONE

Viaggiare in famiglia a prezzi bassi e in massima sicurezza: 8 mete per l’estate 2020

Prezzo, sicurezza, igiene e flessibilità: sono i 4 indicatori che, mai come in questo 2020, le famiglie con bambini tengono in considerazione per organizzare le vacanze. Dopo il via libera agli spostamenti sono iniziati pensieri e strategie per la scelta della destinazione più adatta e del miglior family hotel in grado di offrire tutte le garanzie desiderate.

 La speciale promozione di AO Hostels è disponibile da giugno a ottobre

In questo contesto per andare incontro alle famiglie, AO Hostels, catena di ostelli in Europa, ha lanciato una speciale promozione valida solo per il 2020. Più precisamente le famiglie hanno a disposizione una piattaforma web attraverso cui creare il proprio pacchetto di vacanza selezionando la durata del soggiorno, la città (o le città) da visitare e il numero dei componenti del nucleo familiare. Il punto di forza è anche un altro: che si tratti di un genitore con un bambino, due genitori con 4 bambini o anche nonni con nipoti, le offerte all-inclusive sono sempre:

  • 99 euro per 2 notti (fino a 6 persone, di cui 2 adulti, con colazione inclusa)
  •  149 euro per 3 notti (fino a 6 persone, di cui 2 adulti, con colazione inclusa)
  • 199 euro per 4 notti (fino a 6 persone, di cui 2 adulti, con colazione inclusa)

Le mete disponibili sono 8 per l’estate 2020: Germania, Austria, Olanda, Repubblica Ceca, Danimarca, Italia, Polonia e Ungheria

Sulla piattaforma Ferien-retter ovvero Salva vacanza, creata da AO Hostels (al momento disponibile in tedesco e inglese, ma intuitiva e facile da usare) è possibile selezionare le date di partenza e arrivo e combinare anche diverse località sempre allo stesso prezzo, scegliendo tra 39 strutture in 23 città, tra cui Venezia, dove si trovano gli ostelli Venezia Mestre e Venezia Mestre 2. La speciale promozione di AO Hostels è disponibile da giugno a ottobre, per soggiorni da due a quattro notti in family room con letto matrimoniale e fino a due letti a castello, con colazione all-you-can eat, biancheria, asciugamani e phon inclusi nel prezzo.

Vacanze con i bambini in sicurezza, ecco come

AO Hostels ha adottato una serie di misure per garantire igiene e sicurezza all’interno delle proprie strutture. Innanzitutto il check-in e l’accesso in camera possono essere effettuati in modalità contactless attraverso l’app a&o Hostels oppure dai totem presenti all’ingresso, evitando così il contatto diretto con lo staff. Quindi la segnaletica è ben visibile e accurata così da aiutare l’ospite a mantenere la giusta distanza di sicurezza in ogni situazione, ad esempio a tavola durante la colazione o nella lobby dove sono presenti varie sedute. Dopodiché nei dormitori da 8 persone la capacità è stata ridotta del 50%. Per le camere doppie o familiari c’è poi la possibilità di rinunciare al servizio di pulizia durante il proprio soggiorno, nel caso in cui si volesse evitare la presenza di terzi.

 E a dirla proprio tutta, in ogni struttura AO Hostels è presente un Hygiene Officer, un vero e proprio addetto all’igiene che ha superato un corso di formazione dedicato.

 

Credito photo: AO Hostels e Pixabay

 

 

Altri consigli di viaggio: