MENU DI NAVIGAZIONE

Osttirol: vacanze sulla neve con i bambini nel Tirolo austriaco

Vacanze sulla neve con i bambini in Osttirol

A ovest l’Osttirol confina con il vicino italiano, l’Alto Adige, a nord con Salisburgo, a est con la Carinzia e a sud con il Veneto. Con queste diverse influenze culturali non c’è quindi molto da stupirsi che la regione abbia sviluppato una propria identità, che si riflette ad esempio nel dialetto, nella cucina regionale e negli usi e costumi: l’Osttirol ha uno charme tutto suo.

Di fronte alla vetta più alta dell’Austria le famiglie possono scoprire le tipiche usanze tirolesi, avventure invernali di ogni tipo e piaceri per il palato, tra la cucina dei contadini e quella degli chef stellati. Una regione in cui la guardia notturna, come ormai da secoli, compie ancora il suo giro. Valli appartate, in cui le tradizioni sono ancora vive.

Al centro, la capitale Lienz con le sue viuzze medioevali, i bar sulla strada e l’atmosfera quasi mediterranea. L’Osttirol con la sua spiccata ospitalità e cordialità è sinonimo di tipiche esperienze tirolesi e attira per l‘ottimo rapporto qualità-prezzo. Un autentico paradiso per le famiglie e i bambini. Chi vuole vedere camosci e stambecchi può passeggiare con i ranger del Parco Nazionale Alti Tauri. E che ne dite il giorno dopo di una discesa in slitta o di una gita in carrozza? Non importa quale avventura sulla neve scegliate – ai bordi delle piste e dei sentieri vi aspettano le nostre tipiche Gasthäuser con le specialità dell’Osttirol per una sosta.

Una vacanza invernale con la famiglia in Austria

Se si vuole vivere la magia dei monti ad un ritmo rilassato con l’intera famiglia, la natura dell’Osttirol è ciò che fa per voi. Vivere in racchette da neve il Parco Nazionale Alti Tauri significa dedicarsi ad un’esperienza naturale per veri amanti della tranquillità. Un must assoluto sono i percorsi in racchette da neve al chiaro di luna accompagnati da un ranger del Parco Nazionale. In compagnia di guardaboschi e ranger potrete anche praticare trekking su neve lungo percorsi tracciati per osservare la selvaggina montana, fatta di pernici bianche, volpi e lepri alpine.

Esperienza indimenticabile è poi anche la gita in slittino per l’intera famiglia. Per un vero divertimento in montagna sono disponibili oltre 30 piste per slittini, alcune illuminate anche di notte, per regalare divertimento e velocità su scenari invernali unici. Per un’esperienza più tranquilla si può optare, invece, per un giro sulla slitta trainata da cavalli, per scivolare nel paesaggio invernale innevato dell’Osttirol. Anche le brevi giornate invernali non ci sarà modo di annoiarsi perchè piene di attività.

Re delle piste e principessa delle nevi sotto 2000 ore di sole all’anno!

Le famiglie con bambini troveranno nell’Osttirol un vero paradiso. I più piccoli avranno l’opportunità di divertirsi nel Kinderland, potranno muovere nello Skikindergarten, sotto la guida attenta di professionisti, i loro primi passi sulla neve, mentre i più grandi esplorano le dolci discese blu e rosse.

Grazie alla particolare visibilità degli skilift e delle piste, sarà impossibile perderli di vista. Oltre alle piste per bambini, certificate, le famiglie troveranno anche scuole di sci con offerte del tutto alternative per le attività sulla neve: battaglie a palle di neve, snow tubing o slittino, tutte esperienze che sono sulla lista giornaliera di cose da fare con i bambini sulla neve, passando anche al pranzo con menù dedicato ai bambini insieme agli assistenti.

I servizi di noleggio sci, poi, aiuteranno a fornire un equipaggiamento perfetto e sicuro. Nel frattempo, i genitori potranno comodamente percorrere i loro chilometri di piste o assaggiare le ghiottonerie regionali nei vari rifugi rilassandosi al sole, che splende nell’Osttirol per più di 2000 ore l’anno.

Montagne per bambini

  • 7 notti
  • 6 giorni skipass “SkiHit Osttirol”
  • 5 giorni “campo giochi nel neve” per bambini con corso di sci e noleggio ski

a partire da € 1.250,00 per due adulti e 1 bambino
  

  
Photo credits: Ufficio del Turismo Osttirol / Furhapter, Martin Lugger, Robert Maybach, Sochor, Bergim Bild, Roland Haschka