MENU DI NAVIGAZIONE

Dove andare a Natale e Capodanno con i bambini? Ecco le mete più prenotate

C’è innanzitutto un importante trend da segnalare: fino a questo momento sono cresciute del 13% rispetto allo scorso anno le prenotazioni dei viaggi organizzati per le partenze di fine anno. E strettamente legato al primo aspetto c’è l’aumento del budget che le famiglie con i bambini stanno dedicando ai viaggi.

I dati aggiornati sulle tendenze di viaggio tra Natale e Capodanno sono stati diffusi dall’Osservatorio Astoi Confindustria Viaggi. Circa il 50% delle prenotazioni è stato effettuato in advance booking, con ampio anticipo e riguarda persone di età fra 35 e i 70 anni. La tendenza prevalente è di includere al momento della prenotazione esperienze particolari. Gli italiani hanno prenotato viaggi quasi in tutti i continenti.

Andando allora alla scoperta delle destinazioni più gettonate, scopriamo che sul versante del mare le scelte ricadono su Maldive, Caraibi, Thailandia, Zanzibar e Sud-est asiatico, con ampio gradimento anche per il vicino Mar Rosso egiziano. Prenotazioni in crescita anche per Stati Uniti ed Emirati Arabi con un rinnovato interesse verso Nilo, Perù e Colombia.

Per quanto riguarda le capitali europee sono emersi due dati interessanti: Londra, Vienna e Praga sono le più desiderate, ma sono in calo città tradizionalmente molto frequentate come Berlino e Madrid. Infine, trend in crescita per le famiglie con bambini è quello delle grandi città russe e baltiche. Le mete emergenti sono Tasmania, Filippine, Etiopia, Algeria ed Ecuador.

 

Background photo created by senivpetro

Altri consigli di viaggio: