MENU DI NAVIGAZIONE

A Londra il Natale arriva già a Novembre tra mercatini, eventi ed Harry Potter versione invernale!

Londra grandi magazzini Harrods

Non c’è città, per bambini, ragazzi e famiglie, migliore di Londra dove catturare la magia del Natale già a partire dal mese di novembre! Le strade, da Oxford Street a Regent Street e Covent Garden, cominciano a splendere con magnifiche illuminazioni natalizie, i grandi magazzini come Harrods e Selfridges allestiscono splendide vetrine in tema, il celebre negozio Fortnum & Mason su Piccadilly espone lussuose confezioni di ogni tipo di tè ed aprono i vari mercatini di Natale. E anche solo per un weekend lungo Londra resta la meta europea più amata dalle famiglie. La capitale inglese è raggiungibile con l’aereo da tutte le principali città italiane.

Una delle immagini più famose di Londra d’inverno è la pista di pattinaggio sul ghiaccio all’aperto davanti al Museo di Storia Naturale illuminato da luci suggestive e adorno di un magnifico albergo di Natale. Se non volete provare a pattinare, esplorate il museo e godetevi una tazza di cioccolato o di vino caldo speziato nel suo piacevole caffè mentre pianificate le vostre visite alla città.

Succede che quando a novembre gli scintillanti bagliori delle luminarie iniziano ad accendersi, le atmosfere grigie dell’inverno londinese vengono magicamente inghiottite dai Mercatini di Natale di Londra. Quello più noto è quello di Leicester Square (aperto dall’8 novembre al 5 gennaio) dove si può curiosare tra le casette di legno traboccanti di regalini di artigianato, decorazioni natalizie e street food, ma si può passare un giorno intero al Winter Wonderland a Hyde Park (dal 21 novembre al 5 gennaio), che offre anche una moltitudine di giochi e attività divertenti, tra cui spettacoli circensi e di pattinaggio su ghiaccio, una ruota panoramica, un enorme mercatino di Natale, musica dal vivo e sculture di ghiaccio. Dall’8 novembre al 5 gennaio le rive del Tamigi si animano per il Southbank Centre’s Winter Festival, che presenta tutto un programma di eventi festivi ed attività divertenti per la famiglia intorno ad un enorme albero di Natale.

mercatini di natale di londra

Il 2 novembre la centralissima Regent Street diventa pedonale per il famoso Motor Show, un’occasione per ammirare centinaia di auto classiche e futuristiche allineate lungo la strada dello shopping. Nel primo week end di novembre il cielo di Londra si incendierà anche di centinaia di fuochi artificiali nella celebrazione della Notte di Guy Fawkes per commemorare il fallimento della cosiddetta “congiura delle polveri” contro Giacomo I d’Inghilterra nel 1605. La festa prende il nome dal principale congiurato della cospirazione, Guy Fawkes, il cui fantoccio viene bruciato durante i festeggiamenti.

Vacanze di Natale a Londra con i bambini

Il meglio della cucina contemporanea e della mixology saranno in scena all’Olympia dal 20 al 24 novembre per Eat & Drink Festival Christmas, un’occasione per fare delle esperienze eccezionali in tema di food. Londra è la città multietnica europea per eccellenza. Per un’esperienza esotica si potrà partecipare a Diwali, il festival delle luci che animerà Trafalgar Square il 3 novembre, in coincidenza con la luna nuova, con cibo, musica e danze indiani. Diwali simboleggia gioia, amore, luce e conoscenza e rappresenta la vittoria del bene sul male e della luce sulle tenebre.

Uscendo da Londra, si potrà vedere il magico mondo di Harry Potter in versione invernale al Warner Bros. Studio Tour London con Hogwarts in the Snow. Scintillanti alberi di Natale delimiteranno il grande salone e i pudding, i dolci natalizi inglesi per eccellenza, fiammeggeranno sulle lunghe tavole. Non mancheranno orchestre di strumenti magici, effetti speciali, dolci di ogni tipo nella sala comune dei Gryffindor e un modello del castello coperto di neve.

parco a tema di harry potter a londra

I Giardini Botanici di Kew saranno aperti eccezionalmente dopo il tramonto dal 20 novembre al 5 gennaio. Si potrà passeggiare nell’atmosfera fatata dei giardini illuminati da un milione di luci tra spettacoli dal vivo, coinvolgenti installazioni e spettacolari esposizioni floreali.

Dal 13 novembre al 5 gennaio alla SSE Arena, Wembley e O2 andrà in scena Disney on Ice, l’incredibile spettacolo allestito per celebrare i 100 anni della storia Disney. Il 2 novembre aprirà alla Saatchi Gallery la mostra della più grande collezione dei tesori di Tutankhamon che sia mai stata esposta fuori dall’Egitto e l’ultima occasione per ammirare prima del loro ritorno permanente al Cairo 150 oggetti preziosissimi. La mostra è arricchita da contenuti digitali innovativi per ricreare l’atmosfera affascinante della Valle dei Re.

Tra un’esperienza pre-natalizia e l’altra vi potrete anche rilassare in un bel locale per il tradizionale Afternoon Tea londinese. Sarebbe sbagliato considerare l’Afternoon Tea un semplice mini pasto per stuzzicare l’appetito a suon di focaccine con panna e marmellata, coloratissimi pasticcini e torte e con il tè come elemento centrale. E’ un vero e proprio rituale della Gran Bretagna, un segno distintivo delle tradizioni e dei costumi. Adesso l’Afternoon Tea è una irresistibile attrazione per chi visita le terre di Sua Maestà (come nel mio caso) tra un museo e una via dello shopping o per chi celebra un evento speciale.

Da non perdere quindi quello di Fortnum & Mason l’ideale per chi è alla ricerca di un ambiente sereno con vista panoramica su Piccadilly. Oppure al St. James’s Hotel and Club ubicato appena fuori St. James’s Street a Londra, vicino alla prestigiosa Mayfair. E ancora al famoso e lussuoso Ritz dove i gentiluomini devono indossare giacca e cravatta, la prenotazione è essenziale e, soprattutto, i bambini di tutte le età sono i benvenuti.

E dove alloggiare con i bambini?

E per chiudere la giornata al meglio, in pieno stile londinese e mantenendo sempre viva la giornata trascorsa divertendosi a scoprire la città, il consiglio per alloggiare è duplice. C’è innanzitutto, l’atmosfera di privacy e lussuosa esclusività che hanno reso l’Hotel 11 Cadogan Gardens così speciale ed apprezzato da membri dell’aristocrazia, politici e personalità famose. L’accoglienza è formata in gran parte da staff italiano. La location è prestigiosa, nel cuore dell’elegante quartiere di Chelsea, a due passi da grandi musei come il V&A. E poi il Melia White House London, distante 15 minuti di passeggiata Regent Park e Oxford Street. A cinque minuti ci sono però due fermate della metropolitana per raggiungere qualunque angolo di Londra.

Per chi vuole visitare Londra, è possibile scegliere tra gli aeroporti di Heathrow, Gatwick, Stansted, London City o Luton. Heathrow ha cinque terminal, Gatwick due (all’aeroporto si arriva con il Gatwick Express fino a London Victoria). Molte le compagnie che volano su Londra: British Airways, Alitalia, Easyjet o Ryanair.