MENU DI NAVIGAZIONE

Vivi una vacanza con i bambini tra i boschi dell’Altopiano del Tesino in Trentino

Un angolo di natura da vivere a passo lento

Una vacanza nella verde natura del Trentino per rigenerare se stessi con tante attività, sport e… aria buona! Da una semplice passeggiata nel Giardino d’Europa ad un trekking sulla maestosa Cima d’Asta, percorsi bike per ogni gusto e ancora grotte, musei e molto altro da scoprire! Scopri, ama e condividi la bellezza selvaggia e l’antica storia e tradizione di questo Altopiano, situato nella Valsugana Orientale a 40 km dal capoluogo Trento.

Ogni giorno tante attività per ammirare la bellezza di questo territorio:

Grazie a “Vivi Tesino” tutta la famiglia avrà la possibilità di scoprire la natura, storia e tradizione di questa terra tramite escursioni per camminare in libertà nel verde e tante attività da non perdere:

  • Educare alla natura
  • Camminata e meditazione con il monaco
  • Camminata del gusto
  • Escursione in Bike con merenda
  • Visita al Giardino d’Europa
  • E uscimmo a vedere le stelle
  • Education Tesino

E se tutte queste splendide attività non vi bastano… tutti in bike! In sella ad una Mountain bike o e-bike sarete accompagnati da un esperto che vi svelerà le curiosità naturali e storiche del territorio. Dopo le tante attività estive è arrivato il momento di parlare della natura di questo meraviglioso luogo del Trentino. Dalle grotte di Castello Tesino al Giardino d’Europa passando per il Trodo delle Malghe (anzi, lo sai che qui puoi adottare una mucca ed andare a trovarla?)

Poteva mancare l’aspetto culturale? Assolutamente no! Il museo Casa de Gasperi sorge nel centro paese di Pieve Tesino e documenta le radici di De Gasperi e del suo legame con l’Altopiano del Tesino, ed ha lo scopo di far conoscere ai turisti la vita e l’opera di uno dei padri dell’Europa.

Cosa aspetti? Il verde in questo angolo di paradiso di certo non manca… non resta che scoprirlo!

  
Photo credits: APT Valsugana/Altopiano del Tesino, Josè Biasion, Riccardo Sordo, Angela Ventin, Giorgia Gonzo Photograpy

Altri consigli di viaggio: