MENU DI NAVIGAZIONE
Rinfrescarsi dalla calura estiva nei laghetti degli agriturismi del Gallo Rosso in Alto Adige

Rinfrescarsi dalla calura estiva nei laghetti alpini degli agriturismi del Gallo Rosso in Alto Adige

laghi agriturismi altoatesini
La calura estiva arriverà a breve e cosa c’è di meglio che andare con tutta la famiglia e i bambini in montagna e rinfrescarsi tra i laghetti alpini degli agriturismi dell’Alto Adige del consorzio del Gallo Rosso. Allora così la vacanza estiva in montagna non ha nulla da invidiare alla vacanza al mare; infatti, per molti aspetti risulta molto più rilassante.In montagna, infatti, non si prova mai la sensazione di affollamento come spesso accade nelle spiagge; le temperature, sia di giorno, ma soprattutto di notte, sono molto più sopportabili, tanto che in quota spesso bisogna dormire con il piumino; inoltre, soggiornando in un maso Gallo Rosso, spesso si ha la possibilità di far fronte alla calura estiva con un bel bagno rinfrescante nel laghetto sotto casa. In questo modo, la tranquillità è garantita, dal momento che il laghetto è condivisibile solo con gli altri pochi ospiti del maso e così anche il beneficio di un bagno fresco. Inoltre, la seccatura della sabbia che si insinua e appiccica ovunque e della salsedine che secca la pelle è scongiurata: solo acqua dolce e sponde con erbetta.

Gallo Rosso è il nome del marchio che dal 1998 promuove e favorisce l’attività di oltre 1.600 agriturismi e masi in Alto Adige. La classificazione dei masi che offrono alloggio (Agriturismo in Alto Adige) è organizzata in fiori, da 1 a 5; più alto è il numero dei fiori, più numerosi sono i criteri soddisfatti dalla struttura. Inoltre, l’Associazione sostiene il lavoro di oltre 100 masi che si dedicano alla ristorazione contadina (Masi con Gusto), all’artigianato autentico (Artigianato contadino) e alla produzione di prodotti gastronomici genuini (Sapori del maso). La filosofia dell’Associazione Gallo Rosso è “Avvicinare le persone allo stile di vita degli agricoltori altoatesini”.

Per queste piscine naturali, inoltre, i contadini del Gallo Rosso non utilizzano prodotti chimici come il cloro, ma solo piante autopulenti come il canneto e le ninfee d’acqua che mantengono anche l’equilibrio ecologico. In questo modo le persone allergiche al cloro e ad altri prodotti chimici, o i bambini che hanno la pelle particolarmente sensibile, potranno fare il bagno tranquillamente tutte le volte che lo desiderano.
 

 
Oltre 30 masi Gallo Rosso hanno un laghetto balneabile a disposizione degli ospiti, come il Gutshof Moser a Scena, un bellissimo maso a 4 fiori, che, in un apposito bacino, sfrutta i meccanismi autodepuranti delle acque naturali attraverso le piante per tenere sempre pulita l’acqua della propria piscina naturale; oppure il Weingut Stuck ad Appiano sulla Strada del vino, che ha uno stagno naturale con vista sui castelli e sulle montagne circostanti, o ancora il maso Unterstein a Villabassa.

Per godere sempre del beneficio di rinfrescarsi a proprio piacimento sotto casa, rinunciando però all’ecologica fitodepurazione, ci sono circa 140 masi Gallo Rosso dotati di una piscina esterna e più di 350 che sono posizionati a meno di 5 chilometri da un lago naturale balneabile. Per scegliere il proprio maso con laghetto balneabile o piscina è sufficiente selezionare come criteri “piscina all’aperto” o “stagno balneabile” nella parte intitolata “Altri criteri di ricerca per equipaggiamento” a questo link sul sito www.gallorosso.it.

Invece, per cercare i masi vicini a laghi naturali, sempre nel form di “Ricerca agriturismo” bisogna regolare la barra della “distanza lago” a propria discrezione. Può essere anche la sorte a decidere: partecipando al gioco online è possibile vincere una vacanza al maso di una settimana. Bisogna solo rispondere a 4 semplici domande.
 

 


Immagini: Gallo Rosso e Gallo Rosso/Frieder Blickle

Altri consigli di viaggio: