MENU DI NAVIGAZIONE
Gardaland, tutte le novità 2019

Gardaland 2019: maghi, alberi parlanti e creature magiche. Tutte le novità

Il Mago di Gardaland ha bisogno dell’aiuto dei bambini per rompere l’incantesimo della Strega malvagia e salvare la Foresta Incantata. Già, perché dal 30 marzo il Mago di Gardaland è una delle novità 2019 del Gardaland Park. Che si aggiunge alle nuove camere per gli ospiti che decidono di scoprire tutte le attrazioni e soggiornare per una notte. O anche di più, per un weekend lungo o in occasione dei tanti ponti del 2019 (visto il calendario?). Messe le feste di fine anno alle spalle con le tante proposte tematiche, è tempo di proiettare bambini, mamme e papà in una nuova dimensione e il nuovo filo conduttore del famoso parco divertimenti italiano è la magia.

 Il Mago di Gardaland con il suo grande cappello magico ha lanciato un incantesimo su tutto il Resort e ha preparato un’intera serie di avventure magiche per tutti gli ospiti. Quale bambino diventerà il primo apprendista del Mago? Ma andiamo per ordine, si parte!

La Foresta Incantata cerca bambini coraggiosi

Stanze ricche di finestre magiche, scope volanti, pozioni e alambicchi. Varcata la soglia d’ingresso è tempo di abbandonarsi allo stupore. I bambini hanno un compito ben preciso: prendere la bacchetta magica e vestire gli abiti dell’apprendista mago per salvare la Foresta Incantata del Gardaland Park dal suo destino. Già, perché la strega malvagia sta tramando di trasformare in pietra tutti gli abitanti della Foresta e il Mago di Gardaland ha bisogno dell’aiuto di tutti i piccoli per spezzare l’incantesimo e fermarla. Ecco dunque che i bambini attraverseranno la miniera magica, cammineranno tra piante magiche e creature fantastiche per diventare gli alleati più preziosi del Mago. Bello, vero?

Ed è solo l’inizio perché i maghi e le streghe più audaci possono intrufolarsi nella Sequoia Magic Loop, l’altra novità 2019 del Gardaland Park. Si tratta di emozionante percorso fino a 30 metri di altezza dal suolo con tanto di inversioni a 180 gradi per provare la sensazione di rimanere a testa in giù. Che brividi! E a chiudere il trittico delle meraviglie, i bambini sono chiamati a partecipare al Magic Elements Show ovvero lo spettacolare mondo creato dal Mago nella notte dei tempi. Effetti speciali, acrobazie e coreografie promettono uno show da ricordare per molto tempo. Gli artisti sono pronti, e i bambini?

Gardaland Magic Hotel: 128 camere per 3 mondi a tema

C’è una data da segnare sul calendario: 31 maggio 2019. È il giorno dell’inaugurazione del nuovo Gardaland Magic Hotel, 4 stelle organizzato in 128 camere per 3 mondi magici dove trascorrere un soggiorno incantato. Qualche anticipazione? Ma certo: già dall’ingresso bambini e genitori respirano aria di magia. Accolti da un enorme cappello da mago, l’esperienza di soggiorno equivale all’esplorazione di un regno incantato. I piccoli possono scegliere se diventare gli abitanti di una foresta animata da alberi parlanti e funghi giganti nella camera Foresta Incantata oppure sentirsi re o regine nella camera Cristallo Magico dove tutto è realizzato con ghiaccio magico scintillante. E a tenere compagnia ci pensano draghi volanti e unicorni alati.

E se il fascino dell’apprendista mago esercita un richiamo irresistibile, basta agitare la bacchetta magica, preparare la pozione segreta (possono saperlo solo mamma e papà!) e fare volare e tutto quanto li circonda nella camera del Grande Mago. In sintesi:

  • Camere Foresta Incantata: chi ha mai visto un albero parlante o dormito sotto enormi funghi giganti?
  • Camere Cristallo Magico: come diventa il re o la regina di un magico castello di ghiaccio.
  • Camere Grande Mago: pronti a realizzare il nuovo incantesimo? Basta conoscere la formula magica tra i libri della casa del Grande Mago.

E ci sono anche i nuovi personaggi a Peppa Pig Land

Suzy Sheep e Danny Dog sono i nuovi personaggi da incontrare insieme a Peppa e George. La lista della possibilità per i bambini al Peppa Pig Land in questo 2019 è lunga e attraente e comprende la Casa di Peppa Pig, naturalmente, ma anche la Mongolfiera di Peppa Pig per salutare tutti dall’alto, le Pozzanghere di fango (le uniche per cui non occorrono gli stivali) e l’Isola dei pirati per salpare per un nuovo viaggio, ma sempre tenendo d’occhio il pappagallo Polly. E poi, il Trenino di nonno Pig e il Negozio del Sig. Volpe. Accanto all’area interamente tematizzata Peppa Pig Land, il divertimento si completa con Prezzemolo Land con il fiabesco castello medievale circondato da scivoli bagnati e giochi d’acqua, e con il Fantasy Kingdom, dove sbizzarrirsi tra il coloratissimo Volaplano, la divertente Doremifarm, lo spericolato Saltomatto e…