MENU DI NAVIGAZIONE
Austria, Carinzia: mamma e papà alle Terme di Villach ..... si ma con i bambini

Austria, Carinzia: mamma e papà alle Terme di Villach ….. si ma con i bambini

con i bambini alle terme di Villach

La cura dei servizi e dei trattamenti previsti dai centri benessere e la secolare tradizione termale, nota sin dai tempi dei celti e dei romani, fanno della zona turistica della Carinzia e di Villach il luogo ideale in cui trascorrere una vacanza all’insegna del relax.

Dopo una giornata passata sulla neve, tra sci e passeggiate, ideale un po’ di riposo coccolati dal tepore di una sauna o di un bagno turco. Connubio di tradizione e modernità le KärntenTherme, accanto alle quali troviamo il ThermenResort Warmbad-Villach e la vasca Thermal-Urquellbecken situata direttamente sulla fonte termale. Per chi desidera invece intraprendere un vero e proprio percorso terapeutico ci sono, invece, le grotte e gli antichi rimedi naturali della zona di Bad Bleiberg e i suoi alberghi.

Design, fitness, benessere e divertimento: in una parola “KärntenTherme”

In Carinzia rilassarsi presso le KärntenTherme di Warmbad-Villach significa trascorrere momenti indimenticabili in una struttura dal design unico e spettacolare, dove le parole magiche sono “Fit, Fun & Spa”. Dopo essere stato rinnovato pochi anni fa, il centro è diventato celebre per la sua grande capacità di offrire varie proposte in tema di bellezza e wellness. L’offerta si estende su una superficie di 2000 m2 e comprende saune, spa e bagno turco.

Un luogo per mamma e papà ma che non si dimentica certo dei bambini che possono godere di una zona a loro tutta dedicata con i fantastici scivoli a tubo e Crazxy-River. Gli ospiti del Karawankenhof, l’hotel a 4 stelle attiguo alle terme, o dell’hotel Warmbaderhof, hanno la possibilità di accedere alla sauna e alla piscina direttamente in accappatoio percorrendo un corridoio esclusivo. Le KärntenTherme di Warmbad-Villach sono aperte tutti i giorni dalle 9.00 alle 22.00.

con i bambini alle terme di Villach

Il potere dell’acqua sorgiva al ThermenResort Warmbad-Villach

La tradizione termale di Warmbad-Villach ha origini molto lontane nel tempo, tanto che già il popolo dei Celti amava fare il bagno in fonti calde e terapeutiche, seguiti poi dai Romani dopo la loro conquista nel 15 a.C. Qui, presso il ThermenResort Warmbad-Villach, si trova la particolarissima vasca Thermal-Urquellbecken, posta direttamente sulla sorgente termale, caratteristica che la rende unica e che permette un riciclo continuo dell’acqua, garantendo un altissimo potere curativo. Qui si fa un vero e proprio pieno di energia, scaricando tensioni dannose e arricchendosi di positività e benessere, fisico e mentale. La fonte – calda, salutare e vivificante – ha effetti antidolorifici ed è indicata contro le infiammazioni dell’apparato motorio.

A Bad Bleiberg il benessere viene dal cuore della montagna

Il piccolo paese minerario di Bad Bleiberg, in Carinzia, ha cambiato completamente il suo volto negli anni ’50 quando si è trasformato in una rinomata stazione di cure termali. Da quel momento, in contrapposizione con il suo passato fatto di fatica e duro lavoro, si è trasformato in un vero e proprio paradiso della salute dove è possibile combattere disturbi reumatici, stress e affezioni alle vie respiratorie. Qui è la montagna la grande protagonista della salute visto che all’interno della sua roccia protegge e custodisce due grotte terapeutiche che si estendono per oltre 1.300 m2: la “Thomas”, che fa parte dell’Hotel Vivea – Centro Benessere di Bad Bleiberg, e la “Friedrich”, che invece fa parte del nuovo albergo.

All’interno di queste due grotte c’è una temperatura costante di 8° con un’umidità relativa del 99%, condizione particolarmente indicata per chi soffre di allergie e patologie simili. Da non dimenticare inoltre il rinnovato Humanomed Bleibergerhof che aprirà al pubblico a fine ottobre, e sarà dotato di un confortevole centro wellness così come l’Hotel Vivea – Centro Benessere di Bad Bleiberg, e offrirà trattamenti volti a migliorare la salute in più aspetti. Oltre a queste, tutta la zona offre strutture ricettive e hotel pronti a soddisfare ogni esigenza e condotte con amorevole cura e passione.

Per informazioni: www.kaernten.at e www.visitvillach.at

Come arrivare:
In treno: ogni giorno collegamenti diretti con le maggiori città italiane (es. Milano, Venezia, Udine, Bologna, Firenze, Roma). Per dettagli e approfondimenti: www.dbitalia.it e www.obb-italia.com.
In auto: per pianificare il viaggio consigliamo di utilizzare il cerca percorsi sul sito ufficiale della regione di Villach www.visitvillach.at

Informazioni turistiche per il pubblico (in italiano):
Region Villach Tourismus GmbH              
Peraustraße 32
9500 Villach, Österreich
Tel.: +43 / (0)4242 / 42000 – 0, Fax: +43 / (0)4242 / 42000 – 42
FN171412b I LG Klagenfurt             
E-Mail: office@region-villach.at

Photo credits: ThermenResort-Warmbad

Per chi è in cerca di un hotel per famiglie e bambini in Carinzia e nella zona di Villach, di seguito riportiamo quelli consigliati da Bimbo in Viaggio:

Altri consigli di viaggio: