Valencia: gioia di vivere e fantasia

Paradiso gastronomico e culturale per gli adulti, Valencia è una città perfetta anche per portare i bambini.

Il Mercado Central, nel cuore della città, uno dei più grandi in Europa, è  un mondo di sapori, colori e profumi che diverte: dai gamberoni giganti ai magnifici succhi di frutta spremuti al momento, a pile di frutta secca, dolci, sacchi di spezie colorate e la famosa horchata ricavata dalla chufa,  un tubero speciale che si coltiva solo nella campagna valenciana.
Il piatto che trionfa ovunque, anche sui grembiuli e dipinto su mattonelle, é la paella alla valenciana.

I bambini trascorreranno giornate intere all’interno della famosa Cittadella delle Scienze e delle Arti, progettata da Calatrava, un grandissimo centro ludico culturale,  forse il più grande d’Europa, esteso quasi 2 km.

Occasione d’oro  per divertirsi e imparare.
L’enorme complesso comprende, oltre al Museo delle Scienze,  al Palazzo delle Arti,  all’Hemisferic, che ospita la sala di proiezioni più grande della Spagna, il famoso Oceanografic, il più grande acquario d’Europa, al cui interno sono stati riprodotti i principali ecosistemi marini del pianeta, che contiene 45.000 esseri viventi, appartenenti a 500 specie diverse.

Esibizioni di delfini, animazione, ristoranti dedicati , pannelli esplicativi che aiutano a capire tutto con chiarezza e linguaggio adeguato

Bellissimo anche  il Museo Fallero, dedicato alle Fallas  di Valencia, una delle  feste più famose, che si svolgono in marzo, con pupazzi e monumenti satirici, fiori e fuochi artificiali. Alla fine della festa il falò consuma tutti i pupazzi tranne quelli graziati dal voto popolare, conservati nel museo: un’esplosione di fantasia, giocosità, colori e allegria che rivela  l’anima popolare di Valencia

Infine il  Bioparc  Valencia: più che uno zoo, è un viaggio nel cuore dell’Africa alla scoperta di oltre 400.000 animali appartenenti a più di 250 specie diverse, nei loro habitat originari, accuratamente ricreati: rinoceronti, giraffe, zebre, leoni, elefanti,  ippopotami, coccodrilli, gorilla e scimpanzé.

Bioparc ha anche laboratori per bambini e attività per sensibilizzare i piccoli  riguardo all’importanza di conservare e tutelare l’ambiente.

Per informazioni sulla città:

“Visita Valencia” su Facebook, Twitter e Instagram

www.visitvalencia.com

Franca D. Scotti