Formato famiglia anche le colline del Monferrato patrimonio Unesco

Pedalare sulle strade che hanno visto allenare e vincere grandi campioni del ciclismo eroico oggi è un’esperienza tutta da vivere in famiglia, all’aria aperta, tra paesaggio, arte e sapori unici. Alla scoperta di un territorio ospitale che propone le inedite strutture “Baby’s hills – Le colline dei bambini” e presenta ben 25 percorsi geo mappati.

Le proposte turistiche si snodano lungo le strade e le colline del Monferrato Alessandrino e nelle Terre della Provincia di Alessandria, oggi Patrimonio Unesco. Ce n’è per tutti i gusti: dagli itinerari semplici sui sentieri, alle strade mappate con percorsi più impegnativi. Quando la meta è facilmente raggiunta, a misura di mamma, papà e bambini in bicicletta, ecco che arriva come grande novità anche l’ospitalità di strutture family friendly, quelle che aderiscono al progetto Baby’s Hills – Le colline dei bambini, dove essere bimbo è proprio un onore. E un vantaggio.

Sulle strade dei campionissimi : oltre agli sterrati, alcuni divenuti poi strade, oltre agli stessi itinerari e curve, pedalate dai miti del ciclismo come Girardengo e Coppi, questa proposta turistica formato famiglia propone la riscoperta della pace mistica di Santuari e Cappelle votive, incastonate in boschi secolari.

Il benessere delle terme: soste ristoratrici nelle acque termali tra le più antiche d’Europa, prima di riprendere sulle tracce di vini pregiati e di sapori unici come quello del tartufo.

ITINERARI PER TUTTI I GUSTI – Sono 25 i percorsi geo-tematici presenti nella sezione alessandrina del sito http://www.piemonteciclabile.com/ – realizzato in sinergia con la Regione Piemonte e con le altre ATL AstiTurismo, Alba Bra Langhe Roero e Cuneo Holidays – e sono 7 quelli della zona a maggiore valenza turistica, mappati e circostanziati per difficoltà, lunghezza, pendenza, caratteristiche tecniche e paesaggistiche, ricettività e servizi, che in particolare verranno promossi e proposti sia alle famiglie che a pedalatori solitari.

Il progetto Baby’s Hills : “Le colline dei bambini” prevede la realizzazione di offerte di ospitalità e intrattenimento a misura di kids. Le strutture, sia bed & breakfast che agriturismo che alberghi al momento sono una quindicina e si trovano sparse in tutto il Territorio Alessandrino, proponendo spazi e servizi dedicati alle famiglie (alcuni forniscono anche il noleggio bici), con bambini da zero anni in su! I bimbi sotto ai due anni non pagano.

Franca D. Scotti